CIR

CIR | Craig Breen riparte dal Campionato Italiano Rally 2019 con Metior Sport

Carig Breen a sorpresa nel CIR 2019

Il CIR 2019 acquisisce una clamorosa new entry nella lista degli iscritti per la nuova stagione: Craig Breen tornerà alle gare rally ripartendo dal Tricolore di casa nostra
CIR | Craig Breen riparte dal Campionato Italiano Rally 2019 con Metior Sport

Colpo di scena per il prossimo Campionato Italiano Rally: nella start list dei partecipanti alla stagione 2019 ci sarà anche Craig Breen, che riparte così dalle vetture R5 dopo aver gareggiato nelle ultime stagioni nel WRC.

Craig Breen dopo la fine del suo percorso nel WRC

Il pilota irlandese si era ritrovato alla fine dello scorso anno appiedato da Citroen, dopo aver corso nelle ultime due stagioni del Mondiale Rally in qualità di pilota ufficiale. Vittima, in un certo senso, della riorganizzazione del team di Pierre Budar, con la rifondazione della squadra con due vetture e non più tre e i volanti affidati a Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi, Breen si era ritrovato assieme al compagno di squadra nella formazione del double chevron Mads Ostberg fuori dal WRC per il 2019.
Mentre però il norvegese ha trovato un’alternativa per rientrare dalla finestra nella massima competizione rallistica al mondo, ricominciando dal WRC2 Pro (l’abbiamo visto correre al Rally di Svezia a bordo della Citroen C3 R5, ottenendo tra l’altro ottimi risultati), l’irlandese aspettava di poter ricevere qualche novità sul suo immediato futuro. Assieme al navigatore Paul Nagle, già alle note con Kris Meeke (a sua volta ex Citroen, corsi e ricorsi), si è tenuto occupato all’inizio di quest’anno correndo in alcuni eventi di casa sua, come il Killarney Historic e soprattutto il Galway International Rally del Campionato Irlandese, conquistando la vittoria finale a bordo di una Ford Fiesta R5.

L’ingaggio di Breen da parte di Metior Sport e i possibili obiettivi

Pareva quindi che i prossimi appuntamenti per Breen sarebbero stati quelli targati Irish Tarmac Championship, ed invece.
L’exit strategy del già campione mondiale WRC Super 2000 nel 2012 ha il nome del team Metior Sport di Vittorio Sala, team manager della realtà motorsportiva con sede nella zona di Como e per la quale hanno corso in passato piloti come Andrea Crugnola e Tommaso Ciuffi. La squadra fornirà a Breen la Skoda Fabia R5, con gomme Michelin, che l’irlandese guiderà praticamente per la prima volta nella sua carriera.

Sala non si sbilancia sui dettagli, che arriveranno prossimamente, ma fissa già un possibile appuntamento dove vedremo il pilota: «È stata una trattativa lampo conclusa nella giornata di ieri. Per il momento abbiamo poche indicazioni, ma fondamentali. Craig sarà in corsa per il Campionato Italiano Rally e sicuramente si iscriverà alla serie tricolore. Molti particolari sono ancora da definire, tra i quali anche il suo navigatore oltre al programma. Di certo saremo presenti al Targa Florio e si capisce il perché. Breen ci tiene particolarmente a correre su quelle strade».

Dal canto suo, dal proprio profilo Facebook il pilota ha lasciato un breve commento riguardante questo nuovo capitolo della sua carriera: «Sono lieto di annunciarvi che prenderò il via dal prossimo Campionato Italiano Rally con Metior Sport! Così come gli appuntamenti in Irlanda, è qualcosa che mi interessa, è una sfida, e molto più importante… (seguono emoticon che pare si riferiscano al cibo italiano, ndr).
Per essere chiari, il WRC è ancora il posto dove voglio stare e gareggiare. Ma nel frattempo, mi godrò le strade italiane, ed affronterò le sfide che dovranno essere fronteggiate… E finché queste sfide mi si pareranno davanti, continuerò ad affrontarle a testa alta!».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati