Davide Rigon, prosegue la degenza all’Anadolu Hospital

Davide Rigon, prosegue la degenza all’Anadolu Hospital

Conclusa l’operazione per ridurre le fratture scomposte a tibia e perone riportate alla gamba sinistra Davide Rigon continua la sua degenza presso l’Anadolu Hospital di Istanbul, in attesa di poter tornare a casa.

Nonostante i forti dolori alla gamba sottoposta ad un’operazione durata 3 ore e mezza, durante i quali sono stati impianti 21 chiodi, Davide sta reagendo bene alle cure e il suo ritorno dovrebbe essere fissato per questo sabato. Al fianco del driver vicentino sono sempre presenti la fidanzata Elisa e un medico della Scuderia Ferrari che fin dai primi istanti dopo l’impatto si è presa cura di Davide.

In questo momento non certamente facile i tifosi hanno trovato il modo di far sentire Davide un po’ meno solo attraverso l’invio di centinaia di messaggi di solidarietà e di pronta guarigione attraverso la pagina di facebook e il suo sito internet. Una volta tornato in Italia tutti questi messaggi saranno portati a Davide.

Messaggi di pronta guarigione sono arrivati anche dalla Scuderia Ferrari tramite il Presidente Luca Cordero di Montezemolo, il team principal Stefano Domenicali e il direttore sportivo Massimo Rivola “E’ un vero peccato che la stagione agonistica di Davide sia iniziata in questa maniera” – ha detto Stefano Domenicali – “E’ un bravissimo ragazzo, che stava facendo un lavoro prezioso con noi al simulatore, e gli vogliamo fare, a nome di tutta la Scuderia, i migliori auguri di pronta guarigione: forza Davide, ti vogliamo rivedere presto in pista!”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Formule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati