Suzuki Rally Cup, calendario e dettagli dell’edizione 2021. Entra in gara la Swift Sport Hybrid R1

I dettagli del Suzuki Rally Cup 2021

Presentato il calendario ed altri dettagli (tra cui quota d'iscrizione e montepremi) del Suzuki Rally Cup 2021, in una stagione che vedrà protagonista la nuova Swift Sport Hybrid R1
Suzuki Rally Cup, calendario e dettagli dell’edizione 2021. Entra in gara la Swift Sport Hybrid R1

Dopo un 2020 complicato per i motivi che tutti possiamo immaginare, uno dei trofei monomarca più noti abbinato ai nostri campionati rally torna in un 2021 ancora afflitto dalla pandemia, ma con l’intenzione di poter restituire ai partecipanti e agli appassionati una stagione quanto più normale e completa possibile. Parliamo del Suzuki Rally Cup, giunto alla 14esima edizione e con qualche novità prevista per quest’anno.

Otto round per il Suzuki Rally Cup 2021

Anzitutto, il trofeo di casa Hamamatsu rivolto principalmente ai piloti emergenti e ai privati torna ad un format di otto appuntamenti, tutti legati alle nostre serie tricolori in partenza questa primavera (Campionato Italiano Rally, CIR Terra, CIWRC più la Finale Nazionale della Coppa Rally di Zona), a cominciare dal primo round del CIR in partenza a marzo, con il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio.

Suzuki Rally Cup 2021, iscrizione e montepremi

Una delle caratteristiche del Suzuki Rally Cup è l’accessibilità per quanto riguarda la partecipazione degli equipaggi: per i nuovi iscritti è prevista una quota da corrispondere di 1.000 euro più Iva (è inclusa la consegna di una tuta ignifuga HRX Suzuki), mentre chi ha già fatto parte del monomarca nelle precedenti stagioni dovrà pagare una tassa di iscrizione dimezzata, ovvero 500 euro più Iva. I navigatori invece potranno partecipare a titolo gratuito ma dovranno acquistare obbligatoriamente la tuta ignifuga Suzuki ad un prezzo speciale di 450 euro più Iva, qualora ne fossero sprovvisti. A tutti verrà consegnato un kit con diverso materiale (abbigliamento tecnico ed adesivi per l’auto) a marchio Suzuki e Toyo Tyres, fornitore dei pneumatici per la competizione monomarca.

In palio un montepremi totale di 90.000 euro, tra cui 5.000 euro al migliore tra i piloti Under 25, un cronografo al primo classificato negli Over 50 ed un assegno di 1.000 euro ai navigatori, al di là del pilota a cui detteranno le note in ogni gara. Per rientrare nei punteggi della classifica finale saranno validi sei risultati, con la possibilità di due scarti tra i peggiori ottenuti.

La Suzuki Swift Sport Hybrid R1 entra in competizione

Arriviamo quindi alla novità della Suzuki Rally Cup 2021, che dopo il periodo di rodaggio dello scorso anno (affidata alle cure di Simone Goldoni, possimo a tornare in gara quest’anno) è pronta per il debutto competitivo con tutti i crismi: ci riferiamo insomma alla Swift Sport Hybrid R1, la prima vettura ibrida che ha calcato le scene dei rally nostrani. Agile (peso minimo da 1.080 kg) e reattiva, la Suzuki ibrida è caratterizzata da un motore 1.4 Boosterjet K14D da 129 cv, a cui si coniuga la potenza da 13,6 cv generata dall’alimentazione elettrica e con coppia da 235 Nm tra i 2.000 e i 3.000 giri. I pneumatici negli appuntamenti su asfalto saranno i Toyo, mentre per tutte le vetture in gara nel monomarca Suzuki le pastiglie freno saranno le medesime Ferodo Racing per tutti, in modo da garantire un totale equilibrio prestazionale tra i partecipanti.

Gli iscritti potranno acquistare tre diverse opzioni per quanto riguarda la Swift Sport Hybrid R1: il kit di preparazione, per chi ha già l’auto di proprietà, con le componentistica racing da montare (tra cui l’obbligatorio differenziale epicicloidale Quaife) ed il cui costo è di 12.949 euro Iva esclusa; la vettura naked, che consente così una certa libertà di personalizzazione nei limiti imposti dal regolamento tecnico, e il cui prezzo è di 18.715 Euro Iva esclusa; ed infine la Swift Sport Hybrid R1 completa, che si può ottenere a 35.664 Euro Iva esclusa.

Suzuki Rally Cup, calendario 2021

13 e 14 marzo – 45° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio
10 e 11 aprile – 68° Rally Sanremo
8 e 9 maggio – 105a Targa Florio
12 e 13 giugno – 15° Rally di Alba
26 e 27 giugno – 49° San Marino Rally (terra)
4 e 5 settembre – 44° Rally MilleMiglia
9 e 10 ottobre – 39° Rally 2 Valli
13 e 14 novembre – 41° Rally Città di Modena

 

 

 

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati