IndyCar | Confermata la prima gara in Texas a porte chiuse in giugno

Team già al lavoro

La IndyCar Series ritornerà in pista il prossimo 6 giugno in Texas, ma correrà senza la presenza dei fan negli spalti.
IndyCar | Confermata la prima gara in Texas a porte chiuse in giugno

Come avevano anticipato ieri, quasi tutti i team della IndyCar sono al lavoro per preparare il primo appuntamento della stagione in Texas. La serie ha comunque confermato l’appuntamento che si disputerà il prossimo 6 giugno ma a porte chiuse (al contrario da quanto si pensava un mese fa).

IndyCar di nuovo in pista il 6 giugno

La pandemia di Coronavirus aveva costretto la cancellazione all’ultimo minuto del Gran Premio di St. Petersburg, quando ormai tutte le monoposto si trovavano nel paddock del tracciato cittadino della Florida. Il campionato 2020 deve comunque partire e l’IndyCar si è mossa per permettere lo svolgimento delle gare in piena sicurezza e, per questo, non sarà permesso agli appassionati di vederle dal vivo sugli spalti. «Siamo entusiasti e pronti a dare il via alla stagione della IndyCar Series al Texas Motor Speedway» ha dichiarato Jay Frye, presidente del campionato americano. «Abbiamo lavorato a stretto contatto con Eddie Gossage, l’intero team del TMS e le autorità della sanità pubblica per un piano d’azione che garantirà la sicurezza dei partecipanti al nostro evento, insieme a un entusiasmante ritorno alle competizioni per i nostri piloti, team e spettatori che saranno sintonizzati da tutto il mondo».

Gara accorciata, ma si correrà

Il weekend al Texas Motor Speedway sarà condensato in un solo giorno, con la corsa accorciata a 200 giri invece dei soliti 248. Ci saranno due ore di prove libere (dalle 12.30 alle 14.30, orario locale), seguite dalle qualifiche alle 16.00 e la partenza alle 19.45. La copertura televisiva sarà affidata a NBC Sports tramite NBCSN. Intanto, non ci resta che aspettare un solo mese…

Copyright foto: Brian Lawdermilk / Getty Images

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati