WTCR | Sud Corea e Spagna nel calendario 2020, addio Zandvoort e Suzuka

Ecco le novità

Il WTCR ha presentato il nuovo calendario 2020: fuori Zandvoort e Suzuka, ecco Inje e Aragon.
WTCR | Sud Corea e Spagna nel calendario 2020, addio Zandvoort e Suzuka

In occasione del FIA World Motor Sport Council, è stato diramato il calendario ufficiale del WTCR 2020. Fuori dai giochi Zandvoort (Paesi Bassi) e Suzuka (Giappone): al loro posto ci saranno l’assoluta novità dell’Inje Speedium in Sud Corea e Aragón in Spagna.

Novità assoluta in Corea del Sud

Cambiamenti importanti per il Mondiale Turismo, che lascia dopo diversi anni il Sol Levante. Infatti, è dal 2008 che si tiene la Race of Japan, correndo prima a Okayama, passando poi per Suzuka con un intermetto di tre anni a Motegi. In questa stagione si è corso sulla versione ridotta dell’East, ma è un peccato perdere una terra che ha sempre accolto a braccia aperte la serie. La sorpresa è l’entrata in scena della Corea del Sud con l’impianto dell’Inje Speedium, a 160 km da Seoul e inaugurato nel 2013. «È un bel tracciato, ricco di sezioni in discesa e salite belle. Sembra una versione ridotta del Mugello. Quando ho corso là ho faticato a trovare le giuste traiettorie e sarà una bella sfida, ottima per la nostra categoria», ha dichiarato Gabriele Tarquini, campione in carica e pilota di Hyundai.

Aragon riporta la Spagna nel campionato

Dopo otto anni di assenza ritorna anche la Spagna, che aveva ospitato dal 2005 al 2012 l’ex WTCC sul tracciato di Valencia. Stavolta si va poco più a nord verso il MotorLand Aragón, che ospita regolarmente il Motomondiale e che avrà l’onore di accogliere i test pre-stagionali il 24-26 marzo. «Si possono fare diversi sorpassi e belle lotte, sarà molto divertente per gli spettatori», ha detto Mikel Azcona, campione del TCR Europe 2018. Non è riuscita a rimanere Zandvoort, che ha ospitato solo due eventi e ormai diventata un cantiere per renderla appetibile alla Formula 1.

Il calendario 2020

  1. WTCR Race of Morocco (Circuit Moulay El Hassan, Marrakech), 3-5 aprile 2020
  2. WTCR Race of Hungary (Hungaroring), 24-26 aprile 2020
  3. WTCR Race of Germany (Nürburgring Nordschleife), 20-23 maggio 2020
  4. WTCR Race of Slovakia (Slovakia Ring), 5-7 giugno 2020
  5. WTCR Race of Portugal (Circuito Internacional de Vila Real), 19-21 giugno 2020
  6. WTCR Race of Spain (MotorLand Aragón), 3-5 luglio 2020
  7. WTCR Race of China (Ningbo International Speedpark), 4-6 settembre 2020
  8. WTCR Race of South Korea (Inje Speedium circuit), 16-18 ottobre 2020
  9. WTCR Race of Macau (Circuito da Guia), 19-22 novembre 2020
  10. WTCR Race of Malaysia (Sepang International Circuit), 10-13 dicembre 2020

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati