Formula E | Audi pronta a lottare per il titolo già in Arabia Saudita

Con di Grassi e Abt

Audi si prepara alla nuova stagione della Formula E pensando già al titolo, con una line-up di piloti riconfermata come Lucas di Grassi e Daniel Abt.
Formula E | Audi pronta a lottare per il titolo già in Arabia Saudita

La nuova stagione della Formula E prenderà il via con un doppio appuntamento questo weekend e Audi non si farà trovare impreparata. Lucas di Grassi e Daniel Abt, riconfermati come piloti ufficiali, daranno sicuramente battaglia con la loro Audi e-tron FE06, pronti a lottare per il titolo.

Un titolo che manca da diversi anni

Sarà una stagione ricca di sfidanti competitivi, soprattutto dopo l’entrata di colossi come Mercedes e Porsche nella serie elettrica. Audi Sport ABT Schaeffler potrà contare sulla propria esperienza, essendo presente nel campionato fin dall’esordio, e su una line-up di piloti che già si conosce da tempo, affiatata e sempre in lizza per la vittoria. «Questa consistenza e collaborazione all’interno di un team così collaudato sono i nostri punti di forza, in un campionato dinamico e vivace come la Formula E», ha dichiarato Allan McNish, Team Principal della compagine tedesca e leggenda del panorama endurance, con ben tre vittorie alla 24 Ore di Le Mans. «Siamo entrati a far parte della serie fin dal primo minuto, e ora è bello poter vedere sempre più marchi che ci seguono perché la competizione, sia dentro che fuori dalla pista, fa parte del DNA di Audi. Tutti inizieranno da zero, ma i nostri obiettivi sono gli stessi di sempre: lottare sia per il campionato piloti e costruttori nelle ultime gare di Londra».

Le parole dei piloti

«Gli appassionati potranno aspettarsi una stagione elettrizzante», ha detto di Grassi. «Abbiamo due nuovi costruttori che saranno sicuramente in lizza per la vittoria, oltre a un totale di 24 piloti. È bello vedere la Formula E sempre più professionale ed emozionante, ma ciò rende più difficile per noi vincere le gare, o persino lottare costantemente per dei risultati di rilievo». «Una cosa è chiara: questa sarà la stagione più combattuta di sempre», ha concluso Abt. «So che lo diciamo prima di ogni stagione, ma sappiamo bene che Mercedes e Porsche non si trova qui solo per divertirsi».

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati