ELMS | ACE1 Villorba Corse debutterà al Montmelò con Harata, Bressan e Lancini

Definito il nuovo progetto

ACE1 Villorba Corse vedrà finalmente la pista la prossima settimana con il terzo round dell'European Le Mans Series al Montmelò.
ELMS | ACE1 Villorba Corse debutterà al Montmelò con Harata, Bressan e Lancini

Dopo l’annuncio dello scorso gennaio, il nuovo progetto ACE1 Villorba Corse scenderà finalmente in pista nell’European Le Mans Series con una Ligier JS P3 Nissan LMP3, affidata a Yuri Harata, Alessandro Bressan e la new-entry Gabriele Lancini.

Villorba Corse e ACE1 uniscono le forze nell’ELMS

Il progetto nasce dalla collaborazione con la squadra italiana con il team fondato proprio da Harata, che vedrà il tutto concretizzarsi nel terzo round del campionato europeo. Giapponese, classe 1993 con un passato di livello nello sci internazionale in libera e Super G, Harata esordirà nella serie con Bressan, trevigiano classe 1986 che dopo anni di kart si è costruito la carriera di pilota e istruttore negli Stati Uniti, dove i due hanno iniziato a gareggiare insieme, e con Lancieri, esperto driver imolese già campione italiano GT che vanta importanti e vincenti esperienze tra monoposto, prototipi e Gran Turismo. Questo appuntamento sarà soltanto il primo step del progetto, che sarà di lungo respiro e si aprirà presto a nuovi orizzonti, che saranno annunciati nelle prossime settimane. Reduce dalla terza partecipazione consecutiva alla 24 Ore di Le Mans il mese scorso, per Villorba si tratta del ritorno in pista nel mondo dell’endurance internazionale la nuova compagine potrà far leva proprio sulla profonda esperienza del team diretto da Raimondo Amadio, che esordì nel 2015 nella classe LMP3 per poi passare in LMP2 e tagliare tre volte il traguardo della leggendaria corsa di durata francese.

Le parole del team principal Amadio

Armando Amadio, team principal, commenta: «Siamo davvero contenti e anche molto impazienti per la partenza di questo nuovo progetto targato Villorba Corse che prende il nome di ACE1. Un programma che ha impiegato un po’ di tempo a partire ma che ora entra in scena. Sarà un progetto che ci porterà molto lontano e ci permetterà di continuare a scrivere tante belle pagine sportive per il team, alcune le abbiamo già in serbo e le ufficializzeremo a breve, altre seguiranno. Partiamo da Barcellona e questo è positivo: è una pista che ci piace e sulla quale con Harata e Bressan abbiamo già testato con ottimi riscontri, mentre in Lancieri abbiamo un ottimo elemento a completamento dell’equipaggio. È la nostra prima gara con questa nuova compagine nella ELMS, campionato nel quale abbiamo già vissuto tanti bei momenti. Ora terminati i piani Cetilar inizia un programma altrettanto importante e come sempre la squadra darà il massimo affinché tutti gli obiettivi siano raggiunti. Quello del Montmelò sarà fare bene fin da subito, cercare di non commettere errori e concludere nella maniera più concreta possibile una bella gara».

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati