WRC2 | Citroen e Lefebvre a caccia di un buon risultato in Spagna

In gara con C3 R5 ufficiale

Oltre ad essere in gioco per il FIA World Rally Championship, la Citroen sarà in Spagna anche nel WRC2 con Stéphane Lefebvre, a bordo della C3 R5 che dovrà dimostrare la propria versatilità su ghiaia e asfalto.
WRC2 | Citroen e Lefebvre a caccia di un buon risultato in Spagna

Sarò un’altra prova importante per la Citroën il Rally di Spagna, che oltre a mettere in pista le C3 WRC di Craig Breen e Mads Østberg per la penultima tappa del FIA World Rally Championship, avrà anche Stéphane Lefebvre impegnato nel WRC2 con la C3 R5 ufficiale.

Lefebvre pronto a giocarsi un risultato di rilievo in Spagna

Progettata per essere competitiva in ogni superfice, la C3 R5 avrà l’opportunità nella penisola iberica di dimostrare la propria versatilità sia sulla ghiaia che sull’asfalto. Infatti, quello spagnolo è uno dei pochi rally misti della stagione, il che rende più difficile il lavoro della squadra per cercare un buon compromesso nel set-up che la guida del pilota. Nulla che spaventa il pilota francese Lefebvre, che qui lo scorso anno terminò all’8° posto con la C3 WRC ufficiale in coppia col fidato navigatore Gabin Moreau. «Mi piace molto questo rally» – ha dichiarato il transalpino – «Con superfice mista devi essere bravo in entrambe: prima su percorsi di ghiaia molto tecnici e poi su strade asfalto dove bisogna essere precisi. Abbiamo un paio di giorni di test prima della partenza, per concludere poi la nostra stagione WRC2».

Ci saranno altre tre presenze in Spagna con la C3 R5: Ole Christian Veiby, assieme a Stig Rune Skjaermoen, cercherà di mettere in pratica ciò che ha imparato nello scorso Rally del Galles e dai recenti test su asfalto, mentre Simone Tempestini, navigato da Sergiu Itu, farà valere tutta la propria esperienza. Debutto assoluto per Pepe Lopez, che nel campionato spagnolo ha conquistato una vittoria con la DS3 R5. Il giovane classe 1995 è uno dei pupilli individuati da Pierre Budar per il prossimo anno.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati