TCR UK Series – Il Brisky Racing svela i piani del 2018

Il team rinuncia alla serie per concentrarsi sul BTCC

TCR UK Series – Il Brisky Racing svela i piani del 2018

Dopo il primo shakedown, svoltosi a Silverstone nell’ottobre scorso in preparazione al TCR UK Series, il Brisky Racing fa dietrofront: non sarà al via nella nuova serie britannica. La squadra capitanata da Richard Wheeler ha annunciato infatti che non prenderà parte al campionato, che avrebbe dovuto disputare con la Volkswagen Golf GTI TCR. Tuttavia, dopo aver rafforzato la partnership con il Team HARD nel British Touring Car Championship, è stata presa la decisione di poter programmare il programma TCR con la vendita della Golf GTI.

“Per impegnarci completamente al TCR UK è necessario avere due o tre vetture, e fare questo significa effettuare investimenti”, si legge in una nota del team. “Essendo una nuova serie, l’interesse sta prendendo tempo per crescere. Abbiamo anche due VW del BTCC che corrono con Team HARD e l’interesse degli sponsor è alle stelle. Abbiamo un anno molto interessante per il BTCC, quindi è meglio per noi concentrarci su questo e puntare ai titoli come parte del Team HARD / Brisky Racing. L’intenzione è di permettere al TCR di svilupparsi e di guardarlo di nuovo in futuro. Adoriamo l’idea del TCR e le macchine sono fantastiche. È sicuramente qualcosa che vogliamo fare quando l’interesse e le sponsorizzazioni si saranno accumulate”.

Leggi altri articoli in Touring

Commenti chiusi

Articoli correlati