Formula E – L’assemblea di Roma si candida per ospitare un e-prix nel 2018

Formula E – L’assemblea di Roma si candida per ospitare un e-prix nel 2018

L’assemblea capitolina ha approvato una mozione che autorizza “ad adottare gli atti opportuni affinché possa svolgersi l’evento sportivo denominato Formula E”, l’unico campionato mondiale riservato alle vetture elettriche riconosciuto dalla Federazione Internazionale dell’Automobile.

Daniele Frongia, assessore allo Sport, politiche giovanili e grandi eventi della Capitale ha dichiarato: “Come amministrazione siamo interessati a tutte quelle manifestazioni che promuovano la mobilità sostenibile e che abbiano ricadute concrete positive sulla città anche dopo l’evento”.

Alejandro Agag, organizzatore del campionato di Formula E, ha già presentato una prima bozza di quello che dovrebbe essere il tracciato cittadino di 2,8 km di lunghezza che si snoderà tra via Cristoforo Colombo e le strade del quartiere Eur, transitando anche di fronte al Roma Convention Center, dove dovrebbe trovare posto l’eVillage.

La corsa potrebbe essere il culmine di una serie di eventi dedicati alla sostenibilità ambientale della mobilità e dovrebbe svolgersi nell’aprile 2018, ma sarà solo la prima di almeno cinque corse dato che l’accordo raggiunto con la FIA è di quinquennale.

 

 

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati