WRC – Ostberg: “Podio molto improbabile a Monaco”

Il norvegese è tornato alla Ford dopo due stagioni alla Citroen

WRC – Ostberg: “Podio molto improbabile a Monaco”

Quarto quando mancano appena tre tappe al termine del Rally di Montecarlo Mads Ostberg appare sereno. Più motivato che in epoca Citroen il norvegese sembra essere già a suo agio con la Fiesta, lasciata nel 2013. Allora come ti sembra questa Ford rispetto a quella a cui eri abituato? E’ decisamente cambiata anche perché è passato del tempo. Devo dire comunque in meglio specialmente a livello di motore, mentre il telaio si mantenuto simile. In questi mesi di passaggio dalla Citroen alla M-Sport hai dovuto lavorare su te stesso? Sì soprattutto ho cercato di conoscere maggiormente Ola Floene, il mio nuovo navigatore. Con lui mi trovo bene, ma avendo prima un copilota svedesee assieme abbiamo deciso di rivedere il sistema note e ovviamente cambiare la lingua. Pensi di poter recuperare il gap di circa 2 minuti su Neuville per salire sul podio? No credo proprio che mi accontenterò della medaglia di legno. Per la top 3 rimando l’appuntamento alla Svezia. L’anno scorso era andata bene, quindi sono ottimista.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Floene si unisce ad Ostberg

Il norvegese ex Volkswagen ha deciso di lasciare Mikkelsen dopo una lunga collaborazione
In cerca di un navigatore per il 2016 dopo l’improvvisa partenza del fido Andersson Mads Ostberg ha presto trovato una