WTCC – Müller infastidito dal contatto con Lopez in Austria

La rocambolesca partenza di Gara 2 ha creato qualche dissapore

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WTCC – Müller infastidito dal contatto con Lopez in Austria

Per la prima volta da inizio campionato i nervi in casa Citroën sono  arrivati a fior di pelle. Il  casus belli  è stato l’incontro ravvicinito di Gara 2 al Salzburgring  tra Yvan Müller e José Maria Lopez non proprio accettato di buon grado dall’esperto alsaziano. “Pechito mi ha stretto e siccome non volevo entrare in contatto con lui mi sono buttato sull’ erba – ha riferito ai media presenti – Se dice di non avermi visto, allora la prossima volta non lo vedrò neanch’io. D’altronde questa manovra mi ha costretto ad andare contro il muro a causa della rottura della posteriore destra”. Dal canto suo l’argentino si difende: “Non mi pare di averlo toccato. In quel momento infatti ero alle prese con Chilton che era partito peggio di me. Se Yvan ha qualche problema ne disuteremo assieme perché è un amico e con lui lavoro bene”. Per il pilota dell’Alto Reno l’episodio fratricida non è stato l’unico grattacapo. “i ragazzi del team erano riusciti a riparare la C-Elysée in tempo per la ripartenza dopo la bandiera rossa seguita all’incidente, ma la direzione ci ha avvertito che se fossi tornato in pista sarei stato considerato doppiato. Non l’ho trovato giusto e per questo abbiamo lasciato perdere”.

28th maggio, 2014

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini