IRC – Mikkelsen sfortunato, a Cipro comanda Al-Attiyah

Il finlandese è 2o con un minuto e mezzo di ritardo, davanti a Toshi Arai

IRC – Mikkelsen sfortunato, a Cipro comanda Al-Attiyah

Con un minuto e mezzo di vantaggio, Nasser Al-Attiyah può considerare sicura la sua leadership nel Rally di Cipro al termine della seconda giornata. Complice anche la sfortuna che ha preso di mira il campione 2012 (nonostante non sia ancora terminato il Mondiale IRC) Andreas Mikkelsen, costretto da una foratura a rallentare il ritmo dopo aver condotto nella prima giornata, il pilota del Qatar prova a involarsi verso la vittoria.

Chiude terzo, invece, Toshi Arai con 7″ di ritardo dal battistrada, che approfitta della rottura dello sterzo da parte di Sepp Wiegand costretto così al ritiro e di una foratura di Jarkko Nikara che perde terreno prezioso.

L’ultima giornata del Rally di Cipro è prevista per domani con le ultime sei speciali.

Di seguito l’ordine d’arrivo di oggi:

Leading positions after SS7:

Pos  Driver             Team/Car            Time/Gap
 1.  Nasser Al-Attiyah  M-Sport Ford      2h00m59.5s
 2.  Andreas Mikkelsen  Skoda UK           + 1m30.2s
 3.  Toshi Arai         Makinen Subaru     + 6m52.9s
 4.  Savvas Savva       Telsa Mitsubishi   + 9m55.0s
 5.  Jarkko Nikara      Makinen Subaru    + 10m16.6s
 6.  Armin Kremer       Subaru            + 10m58.2s
 7.  Kyriacos Kyriacou  Subaru            + 11m33.5s
 8.  Harry Hunt         I-Cars Citroen    + 11m48.4s
 9.  Laszlo Vizin       Skoda             + 12m11.2s

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IRC – Mikkelsen sfortunato, a Cipro comanda Al-Attiyah

Il finlandese è 2o con un minuto e mezzo di ritardo, davanti a Toshi Arai

di 3 novembre, 2012
IRC – Mikkelsen sfortunato, a Cipro comanda Al-Attiyah

Con un minuto e mezzo di vantaggio, Nasser Al-Attiyah può considerare sicura la sua leadership nel Rally di Cipro al termine della seconda giornata. Complice anche la sfortuna che ha preso di mira il campione 2012 (nonostante non sia ancora terminato il Mondiale IRC) Andreas Mikkelsen, costretto da una foratura a rallentare il ritmo dopo aver condotto nella prima giornata, il pilota del Qatar prova a involarsi verso la vittoria.

Chiude terzo, invece, Toshi Arai con 7″ di ritardo dal battistrada, che approfitta della rottura dello sterzo da parte di Sepp Wiegand costretto così al ritiro e di una foratura di Jarkko Nikara che perde terreno prezioso.

L’ultima giornata del Rally di Cipro è prevista per domani con le ultime sei speciali.

Di seguito l’ordine d’arrivo di oggi:

Leading positions after SS7:

Pos  Driver             Team/Car            Time/Gap
 1.  Nasser Al-Attiyah  M-Sport Ford      2h00m59.5s
 2.  Andreas Mikkelsen  Skoda UK           + 1m30.2s
 3.  Toshi Arai         Makinen Subaru     + 6m52.9s
 4.  Savvas Savva       Telsa Mitsubishi   + 9m55.0s
 5.  Jarkko Nikara      Makinen Subaru    + 10m16.6s
 6.  Armin Kremer       Subaru            + 10m58.2s
 7.  Kyriacos Kyriacou  Subaru            + 11m33.5s
 8.  Harry Hunt         I-Cars Citroen    + 11m48.4s
 9.  Laszlo Vizin       Skoda             + 12m11.2s

http://motorsport.motorionline.com/2012/11/03/irc-mikkelsen-sfortunato-a-cipro-comanda-al-attiyah/