F. Abarth – Week end amaro per Alessandra Brena a Imola

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F. Abarth – Week end amaro per Alessandra Brena a Imola

Era iniziato nel migliore dei modi il quarto appuntamento di Alessandra Brena nella Formula ACI CSAI Abarth sulla pista di Imola e si è concluso con un pauroso incidente, per fortuna senza conseguenza per la 15enne, dopo pochi chilometri dal semaforo verde che aveva dato il via a gara-1.

Alla fine dei due turni di prove libere la talentuosa driver bergamasca aveva acceso i riflettori su di se con una performance eccezionale sia per aver sfiorato nuovamente la top ten (distante solamente 4 dec) dopo appena 4 appuntamenti al volante di una monoposto sia per essere riuscita ad abbassare il suo rullino di marcia di oltre 1”5 sec rispetto al suo miglior crono fatto segnare pochi giorni prima nel test collettivo. Un escalation che dimostra quanto Alessandra, al debutto in questa stagione in un campionato per monoposto, stia crescendo rapidamente.

Un uscita nel turno di qualifica nega la soddisfazione all’alfiere del team Euronova di ripete l’ottima prestazione dovendosi accontentare così dell’ottava fila. Dopo pochi chilometri dal via Alessandra arriva al contatto con la Tatuus di Vicky Piria prendendo letteralmente il volo e iniziando una serie di carambole “Ho iniziato a girare. Non so quanto giri abbia fatto. Vedevo solamente cielo-terra, cielo-terra. Per fortuna solo un grande spavento, anche se la macchina era completamente danneggiata Purtroppo sono arrivata troppo veloce e non sono riuscita ad evitare la vettura della Piria che in quel momento stava procedendo a velocità ridotta per la presenza della safety car.

Un grande errore di ingenuità che è costata sia a me che a VIcky la gara. Questo mi dispiace molto. Purtroppo il mio week end è finito in qual momento in quanto la vettura era troppo danneggiata per essere riparata” analizza Alessandra Brena

Un battuta di arresto che non scalfisce l’ottimo percorso di crescita messo insieme da una ragazzina che non ha ancora compito 16 anni e che fino a Imola aveva visto costantemente la bandiera a scacchi in entrambe le manches.

Alessandra Brena

21st luglio, 2011

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini