American Le Mans Series: Fisichella scalpita a Salt Lake City

American Le Mans Series: Fisichella scalpita a Salt Lake City

A quasi due mesi dall’ultima prova disputata sul tracciato californiano di Laguna Seca ieri i protagonisti dell’American Le Mans Series sono tornati in pista presso il Miller Motorsports Park di Salt Lake City per il quarto round stagionale. Al debutto tra i protagonisti della popolare serie statunitense Giancarlo Fisichella, in ‘prestito’ dalla Le Mans Series che quest’anno lo vede impegnato con il team piacentino AF Corse, ha preso parte alla sessione di test che ieri ha inaugurato il weekend agonistico dello Utah Grand Prix.

Affiancato in questa nuova avventura da Toni Vilander, già suo compagno nella serie europea insieme a Jean Alesi, il pilota romano ha condotto una delle due F430 GT2 schierate dal team Risi Competizione ad occupare la seconda posizione sul foglio dei tempi (1.48.315), alle spalle dell’altra vettura portata in pista dal team Ferrari di Houston, affidata alla coppia Jaime Melo – Gimmi Bruni (1.47.442) e davanti alla Porsche 911 di Patrick Long – Joerg Bergmeister (1.48.534). Nel pomeriggio l’appuntamento con il turno di qualifiche che determinerà l’ordine di partenza della corsa in programma domani, una gara “sprint” della durata di 2 ore 45 minuti.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati