Il Ferrari Challenge torna a Valencia

Il Ferrari Challenge torna a Valencia

Si è conclusa oggi presso il Circuito Ricardo Tormo di Cheste, Valencia, la prima giornata di prove libere ed ufficiali per gli iscritti alla serie europea del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, impegnati accanto ad alcuni colleghi della divisione tricolore nel sesto appuntamento stagionale. Cospicuo il numero dei piloti italiani che hanno approfittato dell’evento per cimentarsi sul tracciato che sarà teatro delle prossime Finali Mondiali.

Ospite dei box un coach molto speciale dal mondo delle competizioni Gran Turismo internazionali: Gimmi Bruni, portacolori del Team AF Corse nel Campionato FIA GT, ha seguito i Clientipiloti scesi oggi in pista a bordo delle monoposto storiche curate dal Dipartimento F1 Clienti di Maranello ed ha effettuato alcuni giri a bordo della F2008, vincitrice del titolo costruttori nella passata stagione di Formula 1. Nelle due sessioni di qualifica disputate nel pomeriggio dal girone continentale del monomarca, assente dal tracciato spagnolo dall’edizione del 2006, i migliori tempi sono stati realizzati, nell’ordine, dalle F430 del pilota francese Nicolas Misslin (Stradale Automobile), di Lorenzo Casé (Motor/Piacenza) e dell’austriaco Philipp Baron (Baron Service).

A scattare dalla prima posizione tra i gentleman driver della Coppa Shell, l’equipaggio francese schierato dalla Motor/Piacenza e composto da Jean-Marc Bachelier e Yannick Mallegol, davanti all’ungherese Csaba Spitzmueller (Warm Up) ed Andrea Crescentini (Motor/Piacenza).
Oggi il programma della manifestazione prevede il via alle 9 con il primo turno di competizioni, mentre a concludere l’evento saranno nuove sessioni di giri liberi per le F1 storiche e le straordinarie FXX, impegnate nell’omonimo programma di sviluppo.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il Ferrari Challenge torna a Valencia

di 27 settembre, 2009
Il Ferrari Challenge torna a Valencia

Si è conclusa oggi presso il Circuito Ricardo Tormo di Cheste, Valencia, la prima giornata di prove libere ed ufficiali per gli iscritti alla serie europea del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, impegnati accanto ad alcuni colleghi della divisione tricolore nel sesto appuntamento stagionale. Cospicuo il numero dei piloti italiani che hanno approfittato dell’evento per cimentarsi sul tracciato che sarà teatro delle prossime Finali Mondiali.

Ospite dei box un coach molto speciale dal mondo delle competizioni Gran Turismo internazionali: Gimmi Bruni, portacolori del Team AF Corse nel Campionato FIA GT, ha seguito i Clientipiloti scesi oggi in pista a bordo delle monoposto storiche curate dal Dipartimento F1 Clienti di Maranello ed ha effettuato alcuni giri a bordo della F2008, vincitrice del titolo costruttori nella passata stagione di Formula 1. Nelle due sessioni di qualifica disputate nel pomeriggio dal girone continentale del monomarca, assente dal tracciato spagnolo dall’edizione del 2006, i migliori tempi sono stati realizzati, nell’ordine, dalle F430 del pilota francese Nicolas Misslin (Stradale Automobile), di Lorenzo Casé (Motor/Piacenza) e dell’austriaco Philipp Baron (Baron Service).

A scattare dalla prima posizione tra i gentleman driver della Coppa Shell, l’equipaggio francese schierato dalla Motor/Piacenza e composto da Jean-Marc Bachelier e Yannick Mallegol, davanti all’ungherese Csaba Spitzmueller (Warm Up) ed Andrea Crescentini (Motor/Piacenza).
Oggi il programma della manifestazione prevede il via alle 9 con il primo turno di competizioni, mentre a concludere l’evento saranno nuove sessioni di giri liberi per le F1 storiche e le straordinarie FXX, impegnate nell’omonimo programma di sviluppo.

http://motorsport.motorionline.com/2009/09/27/il-ferrari-challenge-torna-a-valencia/