WRC3 | Emil Lindholm in gara nel Mondiale Rally con Toksport

A bordo della Skoda Fabia Rally2 Evo

Toksport WRT ingaggia per la stagione 2021 Emil Lindholm, che affronterà il WRC3 sperando di dare uno slancio alla sua carriera futura
WRC3 | Emil Lindholm in gara nel Mondiale Rally con Toksport

Dopo tanta gavetta condita da esperienze internazionali, Emil Lindholm approderà finalmente nel WRC3 e questa volta non per qualche gara estemporanea, ma con un vero e proprio programma di cinque appuntamenti.

Lindholm entra nella famiglia di Toskport

L’occasione per il figlio d’arte (il padre Sebastian, cugino di Marcus Grönholm, è stato campione nazionale di categoria nella classe A per ben cinque volte nei primi anni Duemila) sarà data dal team Toksport WRT, che già schiera nel WRC2 personalità come Andreas Mikkelsen e Marquito Bulancia. Sul fronte WRC3 invece l’asso sarà Lindholm, che ritroverà ancora una volta la Skoda Fabia Rally2 Evo (assieme al navigatore Mikael Korhonen) con la quale ha affrontato lo scorso anno l’ERC (allora però con il team MRF Tyres). «Da tanto tempo il mio obiettivo è quello di correre nella categoria WRC3 nel Campionato del mondo di rally, e ora questo accadrà», ha commentato il finnico, che punta a «guidare bene» in questa stagione, anzitutto. «Il livello della categoria è alto e difficile. È davvero importante per il mio futuro poter vivere l’esperienza di correre nel WRC».

Il programma 2021 di Lindholm

Ancora a secco di successi notevoli, il giovane pilota classe 1996 entrerà nell’agone del Mondiale di supporto a partire dal Rally di Croazia di questo mese, per poi affrontare gli appuntamenti del Rally di Portogallo, Sardegna ed Estonia. Più la gara di casa in Finlandia questa estate, dove però correrà sulla Fabia Rally2 preparata dal team che lo segue da tempo, ovvero TGS Worldwide di Toni Gardemeister, che gli fornirà la vettura anche per le tappe del campionato nazionale. 

Lindholm punta al WRC2 nel 2022

Due fronti quindi per Lindholm in questa stagione, che ha commentato: «Sebbene la primavera sia già arrivata, la situazione nel WRC3 è completamente aperta». E sui piani futuri, il finnico ha le idee chiare: «Il nostro obiettivo per il prossimo anno è quello di proseguire nel campionato del mondo WRC2, quindi questo accordo è anche un passo importante verso la prossima stagione».

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati