WRC | Rally Svezia 2020, il gesto degli spettatori che hanno salvato la gara di Elfyn Evans [VIDEO]

Un ostacolo sulla strada poteva costare caro ad Evans

Un retroscena sull'ultimo Rally Svezia mostra il rischio corso dal vincitore, Elfyn Evans, che se non fosse stato per il pronto intervento degli spettatori si sarebbe scontrato con un arco caduto sulla strada
WRC | Rally Svezia 2020, il gesto degli spettatori che hanno salvato la gara di Elfyn Evans [VIDEO]

Elfyn Evans ha dominato il Rally di Svezia 2020, imprimendo la propria leadership lungo le nove prove speciali rimaste in piedi nel programma decurtato dell’evento, influenzato negativamente dalle temperature miti e dalla scarsità di neve sulle strade. Eppure il gallese di Toyota ha rischiato seriamente di vedere la sua gara compromessa.

L’errore di Ogier ed il rischio di Evans

Rallye Sport riporta infatti un retroscena curioso sul weekend di Evans, indirettamente coinvolto nelle conseguenze di un errore del suo compagno di squadra, Sébastien Ogier. All’altezza del chilometro 5,2 della PS2 di Hof – Finnskog 1, in territorio norvegese, il sei volte campione del Mondo rally ha colpito con il posteriore della sua Toyota Yaris WRC un arco promozionale (che probabilmente pubblicizzava il servizio WRC + All Live) in plastica e con intelaiatura in metallo, quindi piuttosto leggero, piazzato dopo una specie di chicane.

Questo arco cade così sul terreno rimanendo in mezzo alla strada, piuttosto visibile tra la poco neve sul tracciato ma soprattutto rischioso: pur essendo sottile, avrebbe causato un intralcio dalle conseguenze imprevedibili per una vettura che sfreccia a più di 100 km/h. Ogier era il secondo nelle posizioni di partenza, precedendo Evans che sarebbe giunto sul luogo dell’impatto dell’arco sul terreno tre minuti dopo il compagno di squadra.

Il pronto intervento degli spettatori al Rally Svezia 2020

Due spettatori, subito dopo la caduta del cartellone, si sono quindi precipitati per spostare il manufatto, aiutati da una terza persona. La loro tempestività e soprattutto il loro atto di responsabilità ha salvato la gara dell’equipaggio formato da Elfyn Evans e Scott Martin nonché la loro vittoria finale, evitando loro inoltre, molto probabilmente, conseguenze peggiori per la loro incolumità fisica. Di seguito il video (realizzato da WRC Timo, utente dietro il quale si cela la persona che assieme a suo fratello e ad un amico è intervento per spostare l’arco) che documenta il gesto di questi tre spettatori a cui siamo certi il buon Evans (e con lui tutta Toyota) sarà eternamente grato.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati