WRC | Rally Italia Sardegna 2021, lo spettacolare recupero di Bulacia dopo un ribaltamento [VIDEO]

Pericolo scampato per Marco Bulacia

Tra i tanti momenti spettacolari dell'ultimo Rally Italia Sardegna, vi proponiamo l'incredibile pericolo scampato di Marco Bulacia, che ribalta con la sua Skoda ma si riporta in marcia con nonchalance
WRC | Rally Italia Sardegna 2021, lo spettacolare recupero di Bulacia dopo un ribaltamento [VIDEO]

Il Rally Italia Sardegna 2021 non ha tradito le aspettative (a parte qualche lamentela da parte del pubblico sui social per la difficoltà di raggiungere lo shakedown di Loiri, ma comunque per il resto il ritorno ad Olbia e in Gallura – si parla comunque del recupero di Alghero come base per il prossimo anno, ve la buttiamo lì – è filato liscio, anche a livello organizzativo), garantendo il solito grande spettacolo, imprevisti inclusi. Nulla di terribile fortunatamente: parliamo semplicemente dei colpi di scena che fanno parte di uno show come questo, una gara che offre degli sterrati e delle condizioni impegnative e selettive, che hanno messo a dura prova in maniera democratica molti equipaggi e team.

I colpi di scena del Rally Italia Sardegna 2021

Se a volte le cose vanno male, è il caso di Ott Tanak che da leader nel primo giorno si è ritrovato costretto al ritiro in quello successivo dopo un impatto contro una roccia, o Mads Ostberg che per una foratura fa cadere tutti i santi dal calendario in diretta tv (giusto per fare due esempi dal mazzo dei coup de théâtre di questa edizione), c’è chi ha dato spettacolo uscendo con stile da un imprevisto come un ribaltamento: parliamo di Marco Bulacia, impegnato nel WRC2 con il team Toksport WRT assieme al compagno di squadra Andreas Mikkelsen (che, tanto per cambiare, si è dovuto ritirare dopo aver cappottato e danneggiato la cella di sicurezza della sua vettura nella PS4; resta comunque ancora leader nel Mondiale di categoria).

L’imprevisto di Marco Bulacia

Il boliviano, a bordo della Skoda Fabia Rally2 Evo assieme al navigatore Marcelo Der Ohannesian, durante la PS18 di Aglientu – Santa Teresa di domenica 6 giugno slitta in una curva finendo per ribaltare la propria vettura, che esce fuori strada ma si rigira riportandosi sulle quattro ruote a terra. Bulacia, quasi senza batter ciglio, non appena l’auto ceca riprende la sua naturale posizione riparte come se nulla fosse, in un momento che è passato dal dramma al sollievo senza soluzione di continuità. Momento immortalato in un video riportato in alto (a partire dal minuto 1:10): per la cronaca l’equipaggio concluderà alla fine terzo nel WRC2, a due minuti di ritardo dal vincitore Jari Huttunen su Hyundai i20 R5, nonché decimo assoluto.

Crediti Video: Phenomenal

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati