WRC – Ogier: “Secondo posto ok per il mondiale”

Ma i problemi avvertiti sulla Polo R lo hanno fatto tremare

WRC – Ogier: “Secondo posto ok per il mondiale”

Sébastien Ogier sorride, ma in realtà è deluso per il secondo posto con cui ha lasciato l’Argentina. Battere l’Extraterrestre sarebbe stato il massimo su questo terreno in cui è praticamente imbattibile e i tanti guai riscontrati sulla Polo R, di cui non ha voluto svelare dettagli, non l’hanno certo fatto stare tranquillo, lui che è un animo assetato di successo.

“Avevamo iniziato bene e il nostro passo era buono, purtroppo però per battere Loeb oltre ad andare veloci, bisogna essere costanti e non avere problemi e noi in questa occasione ne abbiamo riscontrati in quantità – ha spiegato al termine della corsa – Tutto sommato è un buon risultato per il campionato dato che ancora una volta siamo stati quelli a segnare più punti di tutti malgrado la vettura non si sia comportata molto bene. Ora è tempo di guardare al futuro; la prossima settimana faremo un test e porteremo degli aggiornamenti in modo da poter tornare a combattere per il primo posto”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Al-Attiyah con la Polo?

Il qatariano potrebbe disputare sei manche del mondiale nel team B Volkswagen
Le ultime sei gare del mondiale 2016 potrebbero vedere Nasser Al-Attiyah al volante di una Polo R WRC. A dichiararlo