WRC | Adrien Fourmaux schierato sulla Ford Fiesta WRC all’Ypres Rally

Continua l'alternanza con Suninen

Adrien Fourmaux ritorna a bordo della Ford Fiesta WRC di M-Sport in occasione dell'Ypres Rally in Belgio, ottavo round del Mondiale
WRC | Adrien Fourmaux schierato sulla Ford Fiesta WRC all’Ypres Rally

Per la quarta volta in questa stagione Adrien Fourmaux gareggerà sulla Ford Fiesta WRC. Il giovane pilota di M-Sport continua l’alternanza con la Fiesta Rally2, iscritta nel WRC2, scambiandosi le vetture con Teemu Suninen, il quale aveva a sua volta ripreso la World Rally Car al precedente Rally Estonia, mentre il francese aveva corso con la versione Rally2.

Prestazioni sempre solide per Fourmaux sulla Ford Fiesta WRC

Risultati non esattamente eclatanti per entrambi nelle rispettive categorie in occasione della prova baltica, ma non dimentichiamo che Fourmaux sulla Fiesta WRC ha dato prova di ottime prestazioni nel Mondiale Rally, come i due quinti posti in Croazia e al Safari Rally in Kenya, e il sesto al Rally di Portogallo. Il transalpino ha dimostrato di essere a suo agio sia su terra che su asfalto con la World Rally Car di M-Sport, ed ecco quindi che ci tornerà a bordo in occasione dell’Ypres Rally in Belgio, ottavo appuntamento del WRC di scena su strade in cemento il prossimo metà agosto.

Debutto ad Ypres per Fourmaux

Fourmaux ha dimostrato di poter stazionare nella top 5 di una gara di livello mondiale con la Ford Fiesta WRC, oltre ad ottenere al Safari la sua prima vittoria in una prova speciale: ma ovviamente l’asticella delle ambizioni non può non alzarsi, con il pilota che resta con i piedi per terra ma che punta comunque ad ottenere il suo primo podio con la vettura nel campionato. Da notare che per lui Ypres sarà una gara inedita, non avendoci mai corso prima d’ora. M-Sport confermerà inoltre Gus Greensmith sull’altra Fiesta WRC, mentre Suninen riprenderà la Fiesta Rally2 nella competizione di supporto del WRC2.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati