World Series by Renault – Podio per Bianchi in Gara 2

Il pilota francese chiude terzo il secondo appuntamento di Silverstone

World Series by Renault – Podio per Bianchi in Gara 2

Terzo gradino del podio e punti importanti per il campionato: questo il risultato di Jules Bianchi nella manche conclusiva che ha chiuso questa mattina l’appuntamento agonistico della World Series 3.5, di scena a Silverstone. Il pilota francese schierato da Tech 1 Racing si è portato a soli sei punti di distacco dal leader Robin Frijns (Fortec Motorsports) che, nonostante il nono posto di oggi, guida la classifica con 131 lunghezze, mentre è di un solo punto il vantaggio accumulato da Sam Bird (ISR) vincitore della prova e secondo in classifica a quota 126.

Dopo l’eccellente prestazione nella manche di sabato, il francese della Ferrari Driver Academy ha perso alcune posizioni allo start di Gara 2, riuscendo però a strappare il terzo gradino del podio, preziosissimo in ottica di campionato, dapprima con un sorpasso al dodicesimo giro su Frijns e poi approfittando del ritiro di Marco Sorensen (Lotus) per una foratura al penultimo giro. Bird è stato dunque bravo, ma anche fortunato, ad approfittare del ritiro del pilota Lotus e a chiudere in prima posizione davanti a Felix Da Costa.

Il prossimo appuntamento in calendario è in programma a Budapest il 15 e 16 settembre.

Di seguito l’ordine d’arrivo:

Results - 27 laps:

Pos  Driver                  Team               Time/Gap
 1.  Sam Bird                ISR              47m16.896s
 2.  Antonio Felix da Costa  Arden Caterham     + 1.159s
 3.  Jules Bianchi           Tech 1             + 1.688s
 4.  Arthur Pic              DAMS              + 33.243s
 5.  Alexander Rossi         Arden Caterham    + 35.860s
 6.  Will Stevens            Carlin            + 39.663s
 7.  Nico Muller             Draco             + 43.514s
 8.  Nick Yelloly            Comtec            + 48.083s
 9.  Robin Frijns            Fortec            + 54.719s
10.  Vittorio Ghirelli       Comtec            + 58.774s
11.  Carlos Huertas          Fortec            + 58.929s
12.  Nikolay Martsenko       BVM Target        + 59.497s
13.  Jake Rosenzweig         ISR             + 1m01.640s
14.  Daniil Move             P1              + 1m04.069s
15.  Kevin Korjus            Tech 1          + 1m07.202s
16.  Andre Negrao            Draco           + 1m07.638s
17.  Mikhail Aleshin         RFR                 + 1 lap
18.  Lucas Foresti           DAMS                + 1 lap

Retirements:

     Marco Sorensen          Lotus               25 laps
     Nigel Melker            Lotus               19 laps
     Daniel Zampieri         BVM Target           8 laps
     Walter Grubmuller       P1                   6 laps
     Kevin Magnussen         Carlin               3 laps
     Zoel Amberg             Pons                 0 laps
     Yann Cunha              Pons                 0 laps
     Anton Nebylitskiy       RFR                  0 laps

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Formule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati