WEC | Portimao spostata a giugno, Spa-Francorchamps aprirà la stagione

Ultime modifiche al calendario 2021

Il FIA WEC scatterà quest'anno a Spa-Francorchamps, con Portimao spostata a metà giugno per via delle restrizioni del Portogallo sui voli internazionali.
WEC | Portimao spostata a giugno, Spa-Francorchamps aprirà la stagione

Dopo il rinvio della 24 Ore di Le Mans, il FIA World Endurance Championship attua ulteriori cambiamenti al proprio calendario 2021. La 8 Ore di Portimao si sposta dal 4 aprile al 13 giugno, concedendo l’onore alla 6 Ore di Spa di aprire la stagione.

Portimao a giugno, Spa-Francorchamps primo round del 2021

Il Consiglio Mondiale della FIA, sull’incertezza attorno alla pandemia di COVID-19 e sulle restrizioni dei vari paesi, ha approvato ieri la nuova data della tappa portoghese, che andrà a occupare lo slot originario di Le Mans a metà giugno. In questo ultimo periodo, il Portogallo sta vedendo calare il numero dei contagi ma persiste l’obbligo di quarantena di 10 giorni da chi arriva dal Regno Unito, 14 dai restanti paesi: periodi che potrebbero causare qualche problema logistico ai team e, soprattutto, ai piloti. «A causa della continua evoluzione della pandemia, dobbiamo essere estremamente flessibili nelle nostre decisioni» ha dichiarato Pierre Fillon, Presidente dell’Automobile Club de l’Ouest. «Ci adattiamo continuamente alle decisioni dei Governi, in particolare alle restrizioni sui viaggi tra i diversi paesi. Dopo alcune discussioni con i nostri partecipanti, non abbiamo avuto altra scelta se non ritardare l’inizio della stagione. Tuttavia siamo riusciti a mantenere tutti gli appuntamenti del calendario, che è la nostra prima priorità».

La situazione del calendario 2021

Spa-Francorchamps eredita quindi il ruolo di tappa d’apertura del Mondiale, rimanendo fissata per il 1° maggio. Portimao si posiziona dopo la trasferta in Belgio, mentre Monza (18 luglio) anticiperà l’attesissima 24 Ore di Le Mans (21-22 agosto). Fuji (26 settembre) e Sakhir (20 novembre) chiuderanno il campionato.

Copyright foto: Marius Hecker / AdrenalMedia.com

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati