WEC | Di Resta con una LMP2 di United Autosports alla 24 Ore di Le Mans

Sull'Oreca numero 23

United Autosports ha scelto Paul di Resta per una delle vetture del team per la 24 Ore di Le Mans, con gli altri piloti ancora da annunciare.
WEC | Di Resta con una LMP2 di United Autosports alla 24 Ore di Le Mans

Paul di Resta continuerà a difendere i colori di United Autosports alla 24 Ore di Le Mans. Il pilota britannico, fuori dalla line-up per il FIA World Endurance Championship, correrà la gara francese con l’Oreca 07 Gibson LMP2 #23 del team.

Di Resta torna a Le Mans con United Autosports

Dopo aver conquistato la pole position lo scorso anno (e anche la vittoria di classe), di Resta farà ancora parte di United Autosports anche nell’edizione 2021 della 24 Ore di Le Mans, recentemente spostata ad agosto a causa del COVID-19. Di recente, lo scozzese aveva dichiarato a Sportscar365 di aver discusso con il team per un programma 2021 nonostante non fosse stato incluso nelle formazioni per il WEC o per l’European Le Mans Series, essendo anche stato nominato ufficiale Peugeot per la futura Hypercar. Fabio Scherer è il pilota designato per Albuquerque e Hanson, suoi ex compagni di squadra, per il resto della stagione. «È una grande notizia annunciare che tornerò alla 24 Ore di Le Mans» ha detto di Resta. «È bello essere di nuovo parte di questa avventura e di mantenere la vittoria che ho ottenuto con Phil e Filipe lo scorso anno. Ovviamente è diversa la formazione quest’anno, ma sarà interessante vedere come andrà con i miei nuovi compagni di squadra quando saranno annunciati. Penso che sia positivo che ACO abbia agito in anticipo, cambiando la data della gara, per consentire a tutti di potersi preparare al meglio».

Tre LMP2 per United Autosports in Francia

Albuquerque-Hanson-Scherer occuperanno, ovviamente, l’abitacolo della #22, mentre per la #32 è stato annunciato solamente Nico Jamin. United Autosports si è guadagnata tre inviti per il titolo LMP2 nel WEC, quello LMP2 e LMP3 nell’ELMS, il 2° posto in LMP2 sempre nell’ELMS e il recente trionfo nell’Asian Le Mans Series, nella classe LMP3. Tuttavia, è possibile utilizzare solamente un massimo di due inviti automatici, indipendentemente dal numero di successi totale. Infatti, un’iscrizione sarà sotto la bandiera USA, le altre due con quella UK.

Copyright foto: United Autosports via Twitter

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati