Suzuki Rally Cup | Al San Marino unica gara su terra della stagione

12 gli equipaggi al via

Conosciamo i dodici equipaggi del Suzuki Rally Cup 2021 in competizione al San Marino Rally, unico appuntamento sulle strade bianche del trofeo monomarca
Suzuki Rally Cup | Al San Marino unica gara su terra della stagione

La Suzuki Rally Cup fa tappa al San Marino Rally per il primo ed unico appuntamento del monomarca su sterrato in questo 2021, con coefficiente pari a 1,5 nonché l’ultimo prima di una lunga pausa estiva, con il trofeo che tornerà da settembre con gli ultimi tre round stagionali.

Al San Marino Rally cambio di navigatore per Goldoni

Saranno dodici gli equipaggi in gara sulle Swift Sport Hybrid R1, Sport 1.6 R1 e Boosterjet 1.0 RS, includendo quindi anche la categoria Racing Start. Ovviamente presente il pilota attualmente in testa alla classifica del monomarca, Simone Goldoni sulla Hybrid, ed autore di tre vittorie in quattro gare disputate più il secondo posto ottenuto alla gara precedente il San Marino, ovvero il Rally di Alba. «Su questo fondo ho davvero poca esperienza – ha commentato l’aostano sul suo sito ufficiale -, allo stesso tempo fremo dalla voglia di ritornare a correre sulle strade bianche su cui proprio lo scorso anno ho esordito [in occasione del Tuscan Rewind di fine stagione, ndr]. Anche se sono più un asfaltista, la terra rappresenta il vero rally fatto di guida istintiva e che ti permette di affinare molto la sensibilità, oltre ad esser davvero molto divertente». Eccezionalmente per la prova della Repubblica del Titano, Goldoni non avrà al proprio fianco per le note Eric Macori, costretto al forfait per motivi di lavoro: come sostituito siederà sul sedile di destra Alessandro Mattioda, «con il quale ho già corso nel 2016 quando abbiamo conquistato il titolo N2 nell’IRCup», ha rivelato l’aostano.

Fichera in cerca di riscatto e l’ascesa di Iani

Nel quinto appuntamento del Suzuki Rally Cup 2021 troveremo anche un Giorgio Fichera desideroso di rivincita, dopo che un ribaltamento della sua Hybrid già nella PS1 gli ha impedito di andare a punti all’Alba. Navigato da Alessandro Mazzocchi, il siculo resta comunque secondo in classifica alle spalle di Goldoni, ma insidiato a sua volta a sole due lunghezze di distanza da Igor Iani, migliore tra i piloti Under 25 e balzato terzo dopo la vittoria conquistata ad Alba sulla Hybrid condivisa con Nicola Puliani. Sulle versioni ibride della Suzuki Swift Sport troveremo a San Marino anche Fabio Poggio, quarto della classifica di campionato e in gara con Valentina Briano, e Davide Bertini con Luca Vignolo

Roberto Pellé con Giulia Luraschi, che ad Alba hanno esordito nel monomarca sulla Hybrid cogliendo subito un buon terzo posto, al San Marino riprenderanno invece la Swift Sport, con cui correranno anche Andrea Scalzotto con Mattias Conci e Marco Longo con Roberto Riva. Su Swift 1.0 Boosterjet gareggeranno invece Manuele Stella con Sara Refondini, mentre nella categoria Racing Start saranno della partita l’attuale leader Ivan Cominelli, con Roberto Crivellaro, Claudio Vallino con Maurizio Vitali e Cristian Mantoet con Roberto Simioni.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati