CIR

Rallye Sanremo, Ivan Ferrarotti vince il Rally delle Palme. Movisport festeggia anche il podio di Crugnola

Il bilancio di Movisport

Il team Movisport va a punteggio pieno tra le scuderie dopo i risultati del Rallye Sanremo, con il podio di Crugnola. Vittoria anche nel Rally delle Palme con Ivan Ferrarotti
Rallye Sanremo, Ivan Ferrarotti vince il Rally delle Palme. Movisport festeggia anche il podio di Crugnola

Gran spiegamento di forze per Movisport in quel della Liguria nel fine settimana appena andato in archivio. L’occasione l’ha data il 68esimo Rallye Sanremo, secondo round del Campionato Italiano Rally Sparco terminato per la scuderia reggiana con una vittoria che poi si è trasformata in un podio. Ci arriveremo, ma prima diamo uno sguardo all’evento che si è disputato all’interno del programma del Sanremo, ovvero il redivivo Rally delle Palme, che non si teneva dal 1998 e che è stato ripristinato quest’anno con la validità per la Coppa Rally di Seconda Zona, condividendo parte del percorso del Rallye.

Ivan Ferrarotti vince il Rally delle Palme

A vincere dopo una giornata all’insegna di sei prove speciali per una sessantina di chilometri di gara Ivan Ferrarotti e Fabio Grimaldi, equipaggio di Movisport a bordo della Skoda Fabia R5, che ha tra l’altro conquistato tutte le PS in programma e che vedremo questo fine settimana al Rallye Elba, primo round del Campionato Italiano WRC. Sul podio anche Elio Cortese e Domenico Verbicara sulla stessa vettura, con un ritardo di un minuto e ventuno secondi, mentre al terzo posto si è piazzata la Fabia Rally2 Evo di Paolo Porro e Paolo Cargnelutti, distanti un minuto e cinquantaquattro secondi dalla vittoria.

Il podio di Movisport al Rallye Sanremo 2021

Ma Movisport festeggia pure il successo tra le scuderie al Rallye Sanremo, dove è salita sul podio con l’equipaggio di Hyundai Rally Team Italia formato da Andrea Crugnola e Pietro Ometto. Dati ad un certo punto pure per vincitori a causa di una penalità inflitta a Craig Breen e Paul Nagle (poi tolta, restituendo al duo su i20 R5 in gara nel WRC il successo), i campioni CIR 2020 si sono messi alle spalle la sfortuna del loro debutto stagionale il mese scorso al Ciocco, dando fondo alle prestazioni di una Hyundai i20 R5 appena arrivata dalla sede del team del marchio coreano ad Alzenau, in Germania. Il duello a distanza con Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, altro equipaggio seguito da Movisport, è terminato amaramente per questi ultimi due a causa di una foratura avvenuta nella PS6. La loro lotta per il podio si è quindi conclusa con questo imprevisto, con i vicecampioni uscenti del CIR che si sono dovuti accontentare del quinto posto, difeso strenuamente dalle loro nemesi Simone Campedelli e Tania Canton. In ogni caso, Movisport va a punteggio pieno tra le scuderie come nel precedente Rally Il Ciocco, e cementa la leadership nella classifica della Coppa ACI 2021 con 30 punti, una decina in più rispetto a Meteco Corse.

Gli altri risultati di Movisport al Rallye Sanremo 2021

Concludendo la rassegna degli equipaggi Movisport, Rudy Michelini e Michele Perna terminano ottavi assoluti e terzi nel CIR Asfalto, ancora una volta il loro obiettivo principale. La particolarità del loro Sanremo è dato dal fatto che hanno corso con una versione aggiornata della Skoda Fabia Rally2 Evo, che però non ha dato al pilota le giuste sensazioni. Non a caso il lucchese a fine gara ha spiegato dal prossimo appuntamento del campionato, la Targa Florio, sino alla fine della stagione riprenderà la fidata Volkswagen Polo GTi R5.

È andata non benissimo anche per Giacomo Scattolon e Giovanni Bernacchini, su Polo R5, che comunque salvano un sesto posto nel CIRA ed un undicesimo assoluto, e decisamente peggio ad un per niente soddisfatto Marco Pollara e Daniele Mangiarotti, 22esimi assoluti ed undicesimi nel CIRA, e decisamente poco a loro agio in questo Rallye Sanremo che richiedeva scelte complesse in termini di gomme, visto anche il clima incerto che ha resto più ostici gli asfalti. Dopo il ritiro per un’uscita di strada al Ciocco, l’equipaggio comunque riesce a terminare la gara.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Tags
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati