M-Sport ha scelto i dodici per il DMACK Fiesta Trophy

Tra di loro anche il figlio di Ari Vatanen

M-Sport ha scelto i dodici per il DMACK Fiesta Trophy

Dopo aver annunciato a gennaio la creazione del DMACK Fiesta Trophy, ideato ad hoc per permettere ai giovani di talento di mettersi in mostra in un contesto iridato M-Sport fornisce ora qualche ulteriore dettaglio.

Intanto il numero di prove, che saranno cinque, ossia Portogallo, Polonia, Finlandia, Germania e Francia; poi i nomi dei partecipanti che saranno dodici, alias Quentin Gilbert, secondo nel Citroën Racing Top Driver 2013; Tom Cave, vice-campione britannico 2012; Nicolas Amiouni; Ghislain De Mevius, quarto nel campionato belga 2013; Szymon Kornicki; Yeray Lemes, secondo nel JWRC nel 2013 e quarto nell’Academy 2011; Sander Parn, quarto nel JWRC 2013; Allan Popov; Nils Solans, campione spagnolo due ruote motrici 2013; Jose Suarez, terzo nel JWRC 2013 e secondo nell’Academy 2012; Leo Urlrich e soprattutto Max Vatanen, figlio del grande Ari.

Il vincitore della serie potrà partecipare l’anno successivo al WRC2 al volante di una Fiesta R5 preparata e gestita dal Drive DMACK World Rally Team.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati