ARA | Ken Block torna nel campionato americano rally e debutta per la prima volta con la Skoda Fabia R5

In occasione del Rally 100 Acre

Torna al Rally 100 Acre Wood, appuntamento del campionato americano, il già sette volte vincitore dell'evento Ken Block, con una novità: la Skoda Fabia R5+, che guiderà per la prima volta
ARA | Ken Block torna nel campionato americano rally e debutta per la prima volta con la Skoda Fabia R5

Anno nuovo vita nuova, e questo usurato detto si applica alla perfezione al 2021 di Ken Block. La star del rallismo estremo, la mente dietro la fortunata serie Gymkhana, colui che per tutta la carriera è sempre stato in simbiosi con il marchio Ford, torna in questa stagione all’ARA, l’American Rally Association (praticamente il campionato rally statunitense) e lo farà, per la prima volta, con una Skoda Fabia R5+.

Block torna al Rally 100 Acre Wood

Il connubio tra Block e il marchio americano è terminato infatti a fine 2020, non prima di qualche ultima soddisfazione con la RS Cosworth Cossie come avvenuto al Rallylegend e aver esordito con la Fiesta Rally2 al SOL Rally Barbados, vincendolo. Questa è stata la sua ultima uscita con la Ford, ed ora lo scatenato pilota assieme al confermatissimo storico navigatore Alex Gelsomino affronterà il Rally 100 Acre Wood, secondo round dell’ARA, che si terrà questo fine settimana sugli sterrati in zona Salem, nel Missouri.

Un appuntamento che torna nel calendario dopo la cancellazione causa pandemia dello scorso anno, e che segue lo Sno*Drift Rally vinto dall’amico di scorribande Travis Pastrana su Subaru WRX STI. Il 100 Acre è un evento che Block conosce benissimo, avendoci partecipato nove volte e vincendone ben sette, un record di questa gara. Forse sarebbe potuto essere un filotto pieno se nelle altre due occasioni lo statunitense non si fosse ritirato per problemi al motore, imprevisto avvenuto anche nella sua ultima partecipazione all’appuntamento di Salem avvenuto nel 2019. 

“Ho colto al volo l’occasione di correre su Skoda”

Ma questa volta sarà una sfida diversa, visto l’esordio sulla Skoda tarata per le specifiche dell’ARA nella classe Open delle Quattro Ruote Motrici. «Dato che non abbiamo ancora finalizzato tutte le mie offerte per l’anno, ho colto al volo l’occasione di correre con questa Škoda R5 + per questo evento», ha spiegato il free agent Block, come riportano i suoi profili social. «La Skoda è un’auto interessante per me perché è molto simile alla Fiesta con cui ho corso per la vittoria assoluta alle Barbados lo scorso novembre. È una vettura da corsa che ha avuto molto successo negli ultimi anni come una delle piattaforme R5 più veloci, sia nella classe WRC2 che nelle classi nazionali in tutto il mondo. Spero di potermi abituare rapidamente alla Fabia e massimizzare le sue capacità, in modo che sia io che Alex Gelsomino possiamo lottare per la nostra ottava vittoria assoluta a questo evento». E sicuramente per il marchio ceco questa è una occasione davvero d’oro per cercare di farsi conoscere negli Stati Uniti con la propria Fabia R5, ora Rally2, tra le vetture più utilizzate e vincenti nelle competizioni rallistiche europee, e che godrà della pubblicità riflessa da un pilota estremamente popolare, virale ed amato come Block.

Crediti Immagine di Copertina: Twitter Ken Block

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati