IMSA | Finale mozzafiato a Mid-Ohio, Wayne Taylor Racing batte in volata Action Express

Taylor davanti a Nasr

Ricky Taylor conclude il terzo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship con pochi decimi di secondo di margine davanti a Felipe Nasr. Seconda vittoria stagionale per lui e Filipe Albuquerque con l'Acura di Wayne Taylor Racing.
IMSA | Finale mozzafiato a Mid-Ohio, Wayne Taylor Racing batte in volata Action Express

Sono 0”368 che separano sotto la bandiera a scacchi l’Acura ARX-05 DPi di Wayne Taylor Racing e la Cadillac DPi-V.R al termine della gara di Mid-Ohio, terzo round dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Ricky Taylor tiene a bada negli ultimi minuti il rivale Felipe Nasr e ottiene la vittoria assieme a Felipe Albuquerque.

Il resoconto della gara: DPi

La strategia ha giocato un ruolo importante sul tracciato di Lexington: con una caution intervenuta per la Porsche 911 GT3 R #16 di Wright Motorsports – con a bordo Patrick Long – finita sulla sabbia, il finale è diventato una corsa sprint di 45 minuti in cui la maggior parte dei team DPi hanno scelto di terminare l’evento senza nessun pit-stop aggiuntivo e risparmiando sul carburante. Taylor ha preso il comando su Nasr poco dopo il restart e ha poi contenuto il brasiliano, soprattutto nell’ultimo giro dove ha provato davvero in tutti i modi a trovare un buco per tornare davanti. Dopo la 24 Ore di Daytona, arriva un altro successo per WTR e per Taylor-Albuquerque, con Nasr-Derani sul podio al 2° posto davanti alla Mazda RT24-P di Harry Tincknell e di Oliver Jarvis che aveva ottenuto la pole position e guidato la prima metà della gara. Tristan Vautier e Loïc Duval sono quarti con JDC-Mustang Sampling Racing, poi troviamo Renger van der Zande e Kevin Magnussen con Chip Ganassi Racing. Chiudono la classifica di classe Dane Cameron e Olivier Pla con Meyer Shank Racing.

Il resoconto della gara: LMP3 e GTD

Felipe Fraga e Gar Robinson, con la Ligier JS P320 Nissan #24 di Riley Motorsports, controllano e vincono senza problemi la classe LMP3. Il brasiliano, addirittura alla prima uscita col team, conclude con 3”249 davanti alla Performance Tech Motorsports #38 di Rasmus Lindh, in coppia con Lindh Dan Goldburg. Terza l’altra Riley di Jim Cox e Dylan Murry. BMW trionfa nella classe GTD grazie alla M6 GT3 #96 di Turner Motorsport, con Bill Auberlen e Robby Foley che hanno ereditato la leadership dopo il guasto alla sospensione posteriore destra che ha rimediato Jack Hawksworth sulla sua Lexus RC F GT3 #14 di Vasser Sullivan Racing. L’altra Lexus, quella di Zach Veach e Frankie Montecalvo, è seconda davanti alla Lamborghini di Paul Miller Racing.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2021 – Acura Car Challenge Presented by the TLX Type S: risultati gara

Copyright foto: Jake Galstad / LAT Images

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati