IMSA | 12 Ore di Sebring, Qualifiche: Derani centra la pole, incidente per Johnson

AXR di nuovo davanti a tutti

Pipo Derani è in pole position con la Cadillac di Action Express Racing nella 12 Ore di Sebring, secondo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | 12 Ore di Sebring, Qualifiche: Derani centra la pole, incidente per Johnson

Action Express Racing conquista la seconda pole position stagionale nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Pipo Derani porta la Cadillac DPi V.R #31 davanti a tutti grazie anche alle qualifiche terminate anzitempo per un incidente occorso a Jimmie Johnson.

Il report delle qualifiche della 12 Ore di Sebring: DPi, LMP2 e LMP3

E sono due su due per Whelen Engineering Racing! Derani firma il miglior giro veloce della giornata, un 1’45”354, che gli vale la partenza dal palo per la gara di domani. Un pizzico di aiuto è arrivato anche da parte di Johnson, “beffato” dai bump tipici di Sebring all’ultima curva e finito contro le barriere. Ricky Taylor non può dunque migliorarsi con l’Acura di Wayne Taylor Racing, accontentandosi del 2° posto con un gap di 0”110. Renger van der Zande è 3° con un competitivo Chip Ganassi Racing, poi troviamo Oliver Jarvis con la Mazda, Olivier Pla con l’Acura di Meyer Shank Racing e Loïc Duval con JDC-Miller MotorSports. In fondo la #48 proprio di Johnson.

Condizionato anche il finale delle LMP2, scese in pista assieme alla classe regina del campionato. Steven Thomas registra il best lap con WIN Autosport in 1’51”025, precedendo Ben Keating con PR1 Mathiasen Motorsports e Dwight Merriman con Era Motorsport.

Bel duello in LMP3 per il primo posto, conclusosi con Rasmus Lindh vincitore con la Ligier di Performance Tech Motorsports in 1’56″001. Lo svedese ha per poco preceduto Olivier Askew, scatenatosi nel finale con la Duqueine di Forty7 Motorsports, per appena 66 millesimi di secondo. Gar Robinson è 3° con la Ligier di Riley Motorsports.

Il report delle qualifiche della 12 Ore di Sebring: GTLM e GTD

Continua la supremazia di Corvette nella classe GTLM. Antonio Garcia ha colto la pole position con la #3 grazie a un tempo di 1’54”910, davanti all’auto gemella #4 presa in mano da Tommy Milner per soli 34 millesimi di secondo. BMW deve accontentarsi della seconda fila, con Connor de Phillippi sulla #25 in terza posizione e Jesse Krohn sulla #24 in quarta. Chiude in fondo (e con oltre un secondo di distacco) la Porsche del WeatherTech Racing con Cooper MacNeil.

Bella sorpresa di Lamborghini in GTD: Tom Zimmermann piazza GRT Grasser Racing Team davanti a tutti con un 2’00”010, poco superiore alla Porsche di Wright Motorsports con Jan Heylen (+0”067). Mercedes-AMG in terza piazza con Alegra Motorsports, seguono le due Lexus di Vasser Sullivan. Nella Q2, riservata ai professionisti del rinnovato format per la classe, Jack Hawksworth è il migliore con un 1’59″247 sulla Lexus di Vasser Sullivan, superando di quasi quattro decimi di secondo la Porsche di Laurens Vanthoor con Pfaff Motorsports.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2021 – Mobil 1 Twelve Hours of Sebring Presented by Advance Auto Parts: risultati qualifiche

Copyright foto: Michael Levitt / LAT Images


AGGIORNAMENTO: penalizzata la Lamborghini di GRT Grasser Racing Team, partirà dal fondo.

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati