GTWC Europe | Winward Racing al via con una Mercedes, Marciello correrà nell’ADAC GT

Ecco i programmi per la Mercedes-AMG GT3 Evo

La Mercedes-AMG GT3 Evo di Winward Racing correrà nel GT World Challenge Europe, oltre a disputare l'ADAC GT Masters con Raffaele Marciello e Maximilian Buhk.
GTWC Europe | Winward Racing al via con una Mercedes, Marciello correrà nell’ADAC GT

Winward Racing approda anche nel GT World Challenge Europe. Dopo l’annuncio della settimana scorsa per il DTM, la squadra statunitense correrà con la Mercedes-AMG GT3 Evo anche il campionato GT3 europeo per la sola Endurance Cup. Annunciato infine anche Raffaele Marciello per l’ADAC GT Masters, assieme a Maximilian Buhk.

I programmi di Winward Racing nel GT World Challenge Europe

Il team, che nasce dalla fusione tra Winward Racing e http Motorsport, avrà la propria Mercedes-AMG GT3 Evo impegnata nel GT World Challenge Europe, nel DTM, nell’International GT Open e nell’ADAC GT Masters. Qualche giorno fa, Lucas Auer e Philip Ellis sono stati annunciati per il campionato tedesco del DTM, ma ora arrivano ulteriori dettagli per gli altri piloti: Russell Ward correrà con Ellis e un terzo portacolori nell’Endurance Cup del GTWC Europe, inseriti nella Silver Cup. HTP ha corso l’ultima volta quattro anni fa nella serie “di durata” e non è estranea al campionato in generale, avendo vinto il titolo assoluto nel 2016 e la 24 Ore di Spa del 20213.

Marciello con Winward nell’ADAC GT Masters

La parte più succosa della notizia è invece il programma per l’ADAC GT Masters: Buhk e Marciello saranno fianco a fianco nella serie tedesca, con l’italo-svizzero che aveva corso lo scorso anno in coppia con Ellis. Invece, per il GT Open ci saranno Nico Bastian e Markus Sattler. «Siamo felici e orgogliosi di poter mettere insieme un programma così ampio per la prossima stagione» ha sottolineato Christian Hohenadel, Team Principal di Winward Racing. «C’è davvero di tutto, ogni singola serie emana il proprio. Non vediamo l’ora che finalmente inizi la stagione. E, naturalmente, ci piacerebbe farlo nel modo in cui lo conosciamo e amiamo: con molti spettatori e un’atmosfera fantastica».

Copyright foto: Winward Racing/Andy Blackmore

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati