GTWC Europe | Porsche batte Lamborghini a Le Castellet: vittoria di GPX Racing

Con Campbell-Bamber-Jaminet

Matt Campbell, Earl Bamber e Mathieu Jaminet conquistano la vittoria della 1000 Km di Le Castellet del GT World Challenge Europe con la Porsche di GPX Racing.
GTWC Europe | Porsche batte Lamborghini a Le Castellet: vittoria di GPX Racing

Nulla da fare anche stavolta per Lamborghini: è ancora Porsche a conquistare la vittoria nell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe. Se a Monza è stata Dinamic Motorsport a primeggiare, alla 1000 Km di Le Castellet è stato il turno di GPX Racing con Matt Campbell, Earl Bamber e Mathieu Jaminet.

Il resoconto della gara: GPX Racing emerge nell’ultima ora

Sembrava essere un affare completamente riservato per Orange1 FFF Racing Team la vittoria sul circuito francese dedicato a Paul Ricard, ma il finale è stato completamente diverso: Marco Mapelli, al volante della Lamborghini Huracán GT3 Evo #63, si è ritrovato alle spalle la Porsche 22 di Campbell a 45 minuti dalla fine, con l’australiano che ha provato un primo attacco – a cui Mapelli ha risposto duramente riprendendosi la posizione – e poi, al giro successivo, riuscendo completamente nell’intento di acchiappare la leadership. Mapelli, autore della pole position con Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli, è stato poi passato anche da Antonio Fuoco con la Ferrari 488 GT3 Evo #71 di Iron Lynx e, all’ultima tornata, anche da Dries Vanthoor con l’Audi R8 LMS GT3 #32 del Team WRT. GPX Racing conquista così il primo successo stagionale con la Porsche 911 GT3-R ma sul podio salgono Vanthoor-van der Linde-Weerts e Bortolotti-Caldarelli-Mapelli: infatti, la Ferrari è stata penalizzata per un’infrazione all’ultimo pit-stop e scende al quarto posto. La top-5 è completata dall’altra Ferrari di Iron Lynx, la #71, di Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e Come Ledogar.

Mercedes-AMG “solo” sesta con AKKA ASP

Niente balzo in avanti per Mercedes-AMG ancora a secco nell’Endurance Cup: Raffaele Marciello, Daniel Juncadella, Jules Gounon terminano sesti con la GT3 Evo #88 di AKKA ASP, mentre Matteo Cairoli, Klaus Bachler, Christian Engelhart – i vincitori di Monza – sono settimi. Completano la top-10 le due BMW M6 GT3 di Walkenhorst Motorsport (la #34 davanti alla #35) e l’Audi #26 di Saintéloc Racing. Simon Gachet, Thomas Drouet, Konstantin Tereschenko, con la Mercedes-AMG #87 di AKKA ASP, trionfano nella Silver Cup e sono 11esimi assoluti, mentre la Pro-Am Cup va nelle mani di Chris Froggatt, Jonathan Hui, Edward Cheever con la Ferrari #93 di SKY Tempesta Racing.

Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS – 1000 km of Le Castellet: risultati gara

Copyright foto: SRO / Jules Benichou – 21creation

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati