Formula E | Vittoria mozzafiato per da Costa e DS Techeetah a Monaco

Vergne ottiene il 4° posto

DS Techeetah festeggia la vittoria di António Félix da Costa nell'ePrix di Monaco della Formula E e ritorna sempre più vicino alle posizioni di vertice.
Formula E | Vittoria mozzafiato per da Costa e DS Techeetah a Monaco

Un weekend estremamente positivo quello vissuto da DS Techeetah a Monaco. Il team sino-francese ha ottenuto la vittoria dell’ePrix di Formula E grazie a una magnifica prestazione di António Félix da Costa, condita da un ottimo 4° posto di Jean-Éric Vergne.

DS Techeetah centra un altro successo a Monaco

Nelle famose strade del Principato – sul famoso circuito modificato da un’unica chicane – da Costa ha stabilito il miglior tempo nella Superpole prima di vincere l’E-Prix con un finale pieno di suspence. Un primo successo quest’anno per il campione in carica, che gli permette di salire al quarto posto della classifica Piloti. Menzione speciale anche per Vergne. A seguito di una gara di buon livello, il francese ha ottenuto il quarto posto e ha fatto segnare il miglior tempo sul giro in gara al volante della sua DS E-Tense FE21. Prestazione che ha fatto guadagnare punti importanti per la sua squadra, ora terza in classifica a soli 7 punti dalla squadra di testa. «Che week-end!» ha esclamato Thomas Chevaucher, direttore di DS Performance. «Correre a Monaco è sempre qualcosa di speciale… Ma vincere a Monaco partendo dalla pole position è il modo migliore per dimostrare ciò di cui sono capaci una monoposto, il suo pilota e il suo team! Dopo le ultime gare piene di difficoltà, sono molto orgoglioso della straordinaria reazione della squadra. Eccoci rilanciati nei due campionati e consolidati nei nostri punti di forza e nelle qualità della nostra DS E-Tense FE21».

Le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

Vincendo questo sabato a Monaco, da Costa ha regalato a DS Techeetah il secondo successo stagionale. Dopo essersi alternato al comando della gara con Frijns ed Evans, il portoghese ha attaccato in modo decisivo il neozelandese mentre affrontava l’ultima frenata della nuova chicane. «È incredibile aver vinto qui», ha sorriso il vincitore della gara, che arrivava da un weekend complicato a Valencia. «Oggi abbiamo assistito ad alcune belle battaglie. Dure, ma corrette! Amo guidare quando è così. Non credo che ci sia stata una gara in cui abbiamo avuto così tanti cambiamenti di leadership. Da parte mia, ho scommesso tutto sull’ultimo giro e sono stato ripagato».

Quarto nella Superpole e sotto la bandiera a scacchi, anche Vergne è stato sempre protagonista in prima linea. «Abbiamo dimostrato oggi che la squadra può ottenere ancora grandi risultati», ha detto il francese, settimo in classifica piloti. «Sfortunatamente, ho perso la traiettoria quando ho provato ad attivare il mio secondo Attack Mode. Dopo ho perso alcune posizioni, ma sono riuscito a reagire e finire molto vicino al podio. Congratulazioni ad Antonio per la sua vittoria e appuntamento a Puebla!».

Copyright foto: DS Automobiles

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati