Formula E | Roma, Gara 1: gli errori altrui premiano Vergne e DS Techeetah, Jaguar sul podio

Prima vittoria di DS Techeetah

Nella prima delle due gare di Roma della Formula E, Jean-Éric Vergne vince con DS Techeetah davanti alle Jaguar di Sam Bird e di Mitch Evans.
Formula E | Roma, Gara 1: gli errori altrui premiano Vergne e DS Techeetah, Jaguar sul podio

È Jean-Éric Vergne a conquistare la vittoria della prima gara della Formula E a Roma. Il due volte campione di DS Techeetah evita con maestria i guai altrui e vola verso la bandiera a scacchi, in una corsa conclusasi anzitempo dietro la Safety Car. Passo falso di Stoffel Vandoorne, partito dalla pole position con Mercedes.

Il report della gara: Vergne vince davanti alle Jaguar

Un circuito che, come visto tutta oggi, è risultato molto selettivo quello di Roma: tanti gli errori commessi dai protagonisti del campionato elettrico dove a beneficiarne è stato Vergne. Il francese, scattato dal 4° posto sullo schieramento di partenza, ha approfittato subito dell’incidente tra Vandoorne e André Lotterer: il portacolori della Porsche ha tentato di passare all’interno al primo giro ma il belga di Mercedes, chiudendo anche probabilmente in anticipo la traiettoria, è stato centrato e spedito nella via di fuga. Vergne ha avuto strada libera e ha preceduto sul traguardo le due Jaguar di Sam Bird e di Mitch Evans. Decisivo l’incidente occorso proprio a Vandoorne, che ha perso il controllo in una curva veloce a sinistra dopo essere passato sopra a un tombino leggermente rialzato rispetto all’asfalto: coinvolti anche Nyck de Vries (che ha tamponato il compagno) e Lucas di Grassi, che aveva alzato il piede in precedenza per un problema sulla propria Audi.

Ottima rimonta di Rast con Audi

Robin Frijns conclude 4° con Envision Virgin Racing, segue un ottimo Sébastien Buemi con Nissan e.dams al 5° posto e uno straordinario René Rast con Audi al 6°, quest’ultimo scattato praticamente dal fondo dello schieramento. Pascal Wehrlein è 7° con Porsche, chiudono la top-10 Alex Lynn (Mahindra), Maximilian Günther (BMW) nonostante un testacoda nel finale e Nick Cassidy (Envision Virgin). Ritirato il campione in carica Antonio Felix da Costa (DS Techeetah), così come Jake Dennis (BMW), Edoardo Mortara (Venturi) e Alexander Sims (Mahindra). Non partito Oliver Turvey dopo il botto di stamane con NIO.

ABB Formula E World Championship – Rome ePrix 2021: risultati gara 1

Copyright foto: per gentile concessione della Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati