Formula E | Diriyah, Qualifiche 2: Frijns firma la pole con Virgin, Mercedes escluse dalla sessione

Il nederlandese precede Camara

Robin Frijns ottiene la prima pole position stagionale in Formula E, precedendo a Diriyah Sergio Sette Camara. Senza tempo Mercedes e Venturi: partiranno dal fondo.
Formula E | Diriyah, Qualifiche 2: Frijns firma la pole con Virgin, Mercedes escluse dalla sessione

È Robin Frijns a firmare la seconda e ultima pole position del weekend della Formula E in Arabia Saudita. Il pilota nederlandese di Envision Virgin Racing è il più veloce nella Super Pole e batte di oltre due decimi un sorprendente Sergio Sette Câmara, 2° con Dragon Penske.

Frijns di nuovo in pole position con Virgin

Sceso in pista per ultimo, Frijns registra un tempo di 1’07”889 che lo lancia in prima posizione per la gara di stasera. L’olandese troverà al fianco in prima fila Câmara, oggi nettamente più solido rispetto a ieri e in grado di portare ai piani alti Dragon Penske. Una Super Pole anomala perché ricca di outsider: se Sam Bird è 3° con Jaguar, dietro di lui si posizionano le due NIO 333 di Oliver Turvey e di Tom Blomqvist, con l’altra Dragon Penske di Nico Müller a chiudere il gruppetto dei migliori sei. Jean-Eric Vergne sfiora invece l’ingresso nella sessione decisiva, piazzandosi 7° con DS Techeetah. Il francese precede in classifica Sébastien Buemi (Nissan e.dams), Alex Lynn (Mahindra) e Antonio Felix da Costa (DS Techeetah). Ancora in difficoltà Lucas di Grassi (Audi), 15°, mentre René Rast – dopo la buona prova di ieri – è addirittura 19° dopo non aver colto prima della bandiera a scacchi il possibile giro lanciato.

Mercedes e Venturi senza tempo, escluse dalle qualifiche

Dove son finite invece le Mercedes e le Venturi? Le monoposto dei due team sono rimaste ferme ai box… su decisione dei commissari di gara. Edoardo Mortara è stato protagonista in positivo ieri con un bel 2° posto, altrettanto oggi ma per un incidente al termine delle prove libere. Lo svizzero, col pedale rimasto accelerato, è finito dritto contro le barriere mentre provava la partenza. I sospetti del problema sono sul software dei motori Mercedes, tant’è che Mortara, Norman Nato, Stoffel Vandoorne e anche Nyck de Vries non sono stati autorizzati a scendere in pista.

ABB Formula E World Championship – Diriyah ePrix 2021: risultati qualifiche 2

Copyright foto: per gentile concessione della Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati