Formula E | Diriyah, Gara 2: Bird firma già la prima vittoria con Jaguar

Brutto incidente nel finale

Sam Bird batte Robin Frijns e vince con Jaguar la seconda gara di Diriyah della Formula E. Pericoloso capottamento per Alex Lynn nel finale, ora in ospedale.
Formula E | Diriyah, Gara 2: Bird firma già la prima vittoria con Jaguar

Con una bandiera rossa intervenuta a pochi minuti dal termine, è Sam Bird a conquistare la vittoria della seconda gara della Formula E a Diriyah. Il britannico sale già sul gradino più alto del podio con la Jaguar, dopo un lungo duello con Robin Frijns.

Bird batte Frijns, brutto incidente nel finale per Lynn

Se ieri è stato un dominio assoluto di Nyck de Vries e Mercedes, oggi è cambiato completamente regime: Frijns e Bird si sono a lungo contesi la testa della corsa. Il pilota della Virgin, partito dalla pole position, tiene a bada il rivale della Jaguar, rimasto sempre nell’ombra alle sue spalle. Il colpo decisivo arriva PRIMA con l’Attack Mode negli ultimi minuti, con Bird che sopravanza Frijns per insidiarsi in testa, e con la bandiera rossa, intervenuta per l’incidente tra Maximilian Günther (BMW) e Tom Blomqvist (NIO 333) ma, e soprattutto, con il brutto botto tra Mitch Evans (Jaguar) e Alex Lynn (Mahindra); quest’ultimo è capottato e strisciato contro le barriere, tanto da essere trasportato in ospedale. In tutto ciò, la classifica assegna a Bird la vittoria, con Frijns 2°.

DS Techeetah acchiappa il podio

Bella rimonta da parte di DS Techeetah, che agguanta il gradino più basso del podio con Jean-Eric Vergne e il 4° posto con Antonio Felix da Costa. I due compagni di squadra hanno anche rischiato qualcosa, entrando in contatto pur di conquistare la terza posizione quando, davanti, avevano a pochi decimi Bird e Frijns. Nick Cassidy è 5° con l’altra Virgin, seguito dalle due Dragon Penske di Sergio Sette Câmara e Nico Müller e dalla NIO 333 di Oliver Turvey. Completano la top-10 Oliver Rowland (Nissan e.dams) e René Rast (Audi). Fuori dalla zona punti le Mercedes di de Vries e di Stoffel Vandoorne, scattate dal fondo dopo il problema di software avuto da Edoardo Mortara nelle prove libere; lo svizzero non ha preso parte alla corsa.

ABB Formula E World Championship – Diriyah ePrix 2021: risultati gara 2

Copyright foto: Jaguar Racing via Twitter


AGGIORNAMENTO: molti piloti sono stati penalizzati per non aver utilizzato il secondo “Attack Mode” in una gara interrotta prima della sua conclusione. Ecco la classifica aggiornata.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati