Formula E | Di Grassi “promosso” in Gara 1, Mortara vince Gara 2 e guida il campionato

Ecco cos'è successo in Messico

Lucas di Grassi e Edoardo Mortara vincono le due gare della Formula E a Puebla e lo svizzero di Venturi balza al comando del campionato.
Formula E | Di Grassi “promosso” in Gara 1, Mortara vince Gara 2 e guida il campionato

Due “prime volte” in questa stagione di Formula E all’ePrix di Puebla. Lucas di Grassi conquista la prima vittoria per Audi in occasione di Gara 1, mentre Edoardo Mortara vince con intelligenza in Gara 2 (anche lui per la prima volta nel 2020-21) ed è il nuovo leader della classifica del campionato elettrico.

Il resoconto di Gara 1

Incredibile il finale di Gara 1: Pascal Wehrlein taglia il traguardo in prima posizione con la sua Porsche dopo una prestazione impeccabile ma, a causa del team che non ha precedente comunicato prima del via i treni di gomme per la corsa, è squalificato. Di Grassi ringrazia il clamoroso errore dei tedeschi e, con una rimonta dall’ottavo posto, conquista la prima vittoria stagionale dopo un avvio di campionato davvero difficile. Bravo anche René Rast, che completa la doppietta Audi con il secondo posto, e Mortara, terzo con la Venturi anche se ha la velocità per puntare al primo posto. Altro risultato utile per Mahindra con Alexander Sims, quarto sul traguardo, poi troviamo la BMW di Jake Dennis, la DS Techeetah di António Félix da Costa, la Mercedes di Stoffel Vandoorne, la Jaguar di Mitch Evans, la Mercedes di Nyck de Vries e la Mahindra di Alex Lynn. Solamente 16° Robin Frijns con Virgin.

ABB Formula E World Championship 2020-21 – Puebla ePrix: risultati gara 1

Il resoconto di Gara 2

Che gioia per Mortara in Gara 2! Il pilota italo-svizzero completa un weekend messicano da sogno con una strepitosa vittoria e, a sorpresa, anche la leadership in campionato. Mortara sfrutta bene gli Attack Mode e batte Wehrlein che, incredibile ma vero, è di nuovo penalizzato per un “overpower” del Fanboost. Il pilota di Porsche si becca 5 secondi sul tempo finale e scende al quarto posto, con Nick Cassidy di Virgin e Oliver Rowland di Nissan e.dams promossi di una posizione sul podio. Dennis rimedia alla brutta Gara 1 con un quinto posto con BMW, poi seguono Lynn, Maximilian Günther (BMW), Jean-Eric Vergne (DS Techeetah), Evans e Rast. Frijns è ancora fuori dalla zona punti, 11°, e di Grassi butta fuori de Vries.

ABB Formula E World Championship 2020-21 – Puebla ePrix: risultati gara 2

Copyright foto: per gentile concessione della Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati