Formula E | Audi cerca il podio a Roma: “Vogliamo premiare il nostro duro lavoro”

I tedeschi a caccia di qualche trofeo in Italia

Audi si presenta a Roma senza alcun podio in Arabia Saudita: ecco l'obiettivo fissato dal team tedesco per il secondo round della Formula E.
Formula E | Audi cerca il podio a Roma: “Vogliamo premiare il nostro duro lavoro”

Dopo la trasferta di Diriyah in Arabia Saudita, Audi è ancora alla ricerca del primo podio stagione in Formula E. A Roma, secondo doppio appuntamento del campionato elettrico, il team tedesco cercherà di farsi strada con Lucas di Grassi e con René Rast.

Di Grassi entusiasta della pista, McNish ha chiaro l’obiettivo del podio

Il layout del circuito italiano è cambiato rispetto all’edizione di due anni fa, cosa che ha davvero attirato molto l’attenzione di Di Grassi: «Con il design quasi completamente nuovo, la FIA e la Formula E hanno fatto ancora una volta un ottimo lavoro per rendere tutto più eccitante. Il nuovo layout è fantastico, ha rettilinei più lunghi e veloci, offrendo maggiori possibilità di sorpasso. Sono sicuro che i fan lo adoreranno, non vedo l’ora di correrci». Le aspettative in casa Audi sono davvero alte, così come ha affermato il Team Principal, Allan McNish: «I risultati ottenuti finora non rispecchiano la nostra vera forza. Tuttavia, le due monoposto sono state molto veloci a Diriyah. Con questa esperienza, alcuni test in più e una preparazione intensiva, tutto questo insieme ha dato al nostro team e ai nostri piloti ulteriore fiducia e una spinta in più. Ora vogliamo premiare il nostro duro lavoro con qualche trofeo. Proprio come l’ultima volta, due anni fa, la gara di Roma sarà uno dei momenti clou della stagione».

Rast accoglie calorosamente il doppio round di Roma

Per Rast, il fatto che a Roma si terranno due gare è una buona notizia: «Questo mi dà l’opportunità di controllare i dati dopo il primo giorno e imparare qualcosa per la seconda gara. Anche se, purtroppo, avremo pochissimi spettatori, non vedo l’ora che arrivi il weekend: sono stato a Roma tante volte e trovo la città impressionante. Correre su queste strade è qualcosa di molto speciale per me».

Copyright foto: Audi

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati