F2 | Ticktum continua con Williams in F1: confermato come pilota di sviluppo

Il britannico rinnova l'incarico

Dan Ticktum continuerà ad essere il Development Driver di Williams in Formula 1, oltre a correre in Formula 2 con Carlin.
F2 | Ticktum continua con Williams in F1: confermato come pilota di sviluppo

Con la stagione di Formula 2 praticamente già partita oggi con le prime qualifiche in Bahrain, Dan Ticktum è stato confermato dalla Williams come suo pilota di sviluppo in Formula 1. Il britannico, nella serie cadetta con Carlin, continua il lavoro iniziato nel 2020.

Ticktum ancora nell’Academy di Williams

Buone notizie per Ticktum, uno dei nomi più in vista della Formula 2 avendo vinto una gara lo scorso anno e con ben due Gran Premi di Macao di Formula 3 in bacheca. L’ex Red Bull sarà ancora impegnato con Williams e porterà il badge della Williams Racing Driver Academy sulla propria tuta. «Sono molto felice di continuare la mia partnership con Williams come Development Driver. Sarà divertente trascorrere più tempo a bordo pista quest’anno dato che lo scorso è stato piuttosto difficile, sarà bello essere più coinvolti dal team. Non vedo l’ora di continuare il mio supporto al simulatore e sono molto concentrato per quest’anno. Ho ancora molto lavoro da fare perché la mia stagione non è iniziata [l’annuncio è arrivato stamattina, ndr], ma sono privilegiato e molto felice come sempre di rappresentare la Williams».

“Ticktum ha svolto un ruolo importante nello sviluppo”

Simon Roberts, Team Principal della Williams Racing, ha aggiunto: «È fantastico continuare a lavorare con Dan nel suo ruolo di Development Driver per Williams Racing. È un giovane ed eccitante pilota con un sacco di talento, come dimostrano i suoi due successi consecutivi a Macao insieme alla sua impressionante stagione da rookie in F.2 lo scorso anno. Abbiamo avuto modo di vedere in prima persona le sue abilità nel simulatore e Dan ha svolto un ruolo importante nell’aiutarci con lo sviluppo dell’auto, oltre a diventare un membro rispettato del team. Non vediamo l’ora di vederlo crescere nel 2021».

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati