F2 | Pourchaire firma la pole position all’esordio sulle strade di Monaco

Il più giovane di sempre davanti a tutti

Théo Pourchaire è di gran lunga il più veloce nelle qualifiche di Monaco della Formula 2, addirittura all'esordio sulle strade di Monte Carlo.
F2 | Pourchaire firma la pole position all’esordio sulle strade di Monaco

Senza nessuna conoscenza della pista e al primo anno in Formula 2, Théo Pourchaire firma la sua prima pole position sulle strade di Monaco. Il pilota francese di ART Grand Prix è il più veloce del primo gruppo e diventa il più giovane di sempre (senza nemmeno aver compiuto 18 anni) a partire dal palo.

Il report delle qualifiche: Pourchaire vola in pole position

Come tradizione vuole, a Monte Carlo il plotone della Formula 2 viene suddiviso in due gruppi e, solitamente, sono coloro che scendono in pista nel secondo a segnare i tempi più veloci. Così non è stato perché Pourchaire ha firmato un tempo di 1’20”985 proprio nel primo raggruppamento, dando un distacco di oltre quasi cinque decimi di secondo a Oscar Piastri (1’21”443). Robert Shwartzman si è beccato praticamente lo stesso quantitativo di distanza del suo compagno di squadra alla Prema nel secondo gruppo, dove è svettato con un riferimento di 1’21”403. Con la classifica combinata, Pourchaire avrà al suo fianco Shwartzman, mentre Piastri è in seconda fila al terzo posto con Dan Ticktum (Carlin) 4°. Seguono l’ordine Jüri Vips (Hitech GP), l’esperto Ralph Boschung (Campos), Roy Nissany (DAMS), Christian Lundgaard (ART Grand Prix) e Felipe Drugovich (UNI-Virtuosi). Guanyu Zhou scatterà dalla prima posizione in Gara 2 grazie al 10° tempo ottenuto con UNI-Virtuosi.

Aitken in difficoltà con HWA Racelab

Jehan Daruvala è 11° con Carlin, poi troviamo Liam Lawson con Hitech GP. Marcus Armstrong è solamente 14° con DAMS, Richard Verschoor addirittura 16° con MP Motorsport. Ritorno in salita per Jack Aitken: 21° con HWA Racelab, in realtà probabile ultimo perché il teammate Alessio Deledda non ha superato il 107% e dovrà richiedere il permesso alla direzione gara per poter partecipare alle tre manche.

Pos Driver Team Group A Group B Laps
1 Theo Pourchaire ART Grand Prix 1m20.985s   11
2 Robert Shwartzman Prema   1m21.403s 11
3 Oscar Piastri Prema 1m21.443s   11
4 Dan Ticktum Carlin   1m21.589s 11
5 Juri Vips Hitech GP 1m21.523s   9
6 Ralph Boschung Campos Racing   1m21.854s 11
7 Roy Nissany DAMS 1m22.102s   11
8 Christian Lundgaard ART Grand Prix   1m21.877s 11
9 Felipe Drugovich Virtuosi 1m22.131s   10
10 Guanyu Zhou Virtuosi   1m21.912s 11
11 Jehan Daruvala Carlin 1m22.244s   11
12 Liam Lawson Hitech GP   1m21.941s 10
13 David Beckmann Charouz Racing System 1m22.585s   11
14 Marcus Armstrong DAMS   1m22.168s 11
15 Bent Viscaal Trident 1m22.827s   11
16 Richard Verschoor MP Motorsport   1m22.758s 11
17 Lirim Zendeli MP Motorsport 1m22.933s   10
18 Marino Sato Trident   1m24.091s 11
19 Gianluca Petecof Campos Racing 1m23.344s   10
20 Guilherme Samaia Charouz Racing System   1m24.302s 11
21 Jack Aitken HWA Racelab 1m23.353s   10
22 Alessio Deledda HWA Racelab   1m27.744s 10

Classifiche a cura di Formula Scout

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati