DTM

DTM | Hockenheim e Lausitzring ospiteranno i test collettivi del DTM

Ad aprile e maggio

Hockenheim e Lausitz sono state scelte per ospitare i test collettivi di inizio anno del DTM, che avrà nel 2021 i regolamenti GT3.
DTM | Hockenheim e Lausitzring ospiteranno i test collettivi del DTM

Il DTM è ormai pronto a disputare la prima stagione con i nuovi regolamenti GT3. Il campionato tedesco ha comunicato di avere in programma due test in preparazione al 2021: il primo a Hockenheim il 7-8 aprile, il secondo al Lausitzring il 4-6 maggio.

Due test in programma a Hockenheim e al Lausitzring

Due test collettivi ufficiali per il DTM in vista della stagione 2021, programmati sulle piste tedesche di Hockenheim e di Lausitz nei mesi antecedenti al primo appuntamento di Monza, che farà scattare la battaglia al titolo nel weekend del 18-20 giugno. Con l’inizio fissato abbastanza tardi in modo da poter sperare di avere il pubblico negli spalti, aprile e maggio saranno dedicati alla preparazione delle nuove vetture GT3. «Nella nuova stagione, il DTM rimane fedele al suo DNA: un format di gare sprint, piloti professionisti senza cambi pilota, un pit-stop obbligatorio e visibilità di ampia portata il sabato e alla domenica con il nostro partner TV Sat.1. Nuove sono le modifiche ai regolamenti tecnici che finalmente garantiscono di nuovo la tanto attesa varietà di costruttori» ha dichiarato Frederic Elsner, Direttore Operativo di ITR e Responsabile della Gestione del DTM.

Calendario e team al via: la situazione attuale

Questo è il calendario attualmente confermato per il 2021: Monza apre la stagione come detto il 18-28 giugno e il Norisring segue il 2-4 luglio, poi troviamo il Lausitzring (23-25 luglio), Zolder (6-8 agosto), Nurburgring (20-22 agosto), Spielberg (3-5 settembre), Assen (17-19 settembre) e Hockenheim (1-3 ottobre). Le line-up non sono ancora state decise: Audi dovrebbe allestire due auto attraverso Abt Sportsline per Nico Müller e Mike Rockenfeller, mentre Mercedes-Benz darà supporto a GruppeM. Red Bull ha confermato Alex Albon e Liam Lawson (si parla di due Ferrari), mentre 2 Seas Motorsport e Jenson Team Rocket RJN avranno in totale tre McLaren. Team Rosberg di nuovo al via ma non ha svelato con quali auto.

Copyright foto: DTM

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in DTM

Commenti chiusi

Articoli correlati