DTM

DTM | Cambia leggermente il calendario: via Igora Drive, Monza confermata a giugno

Ecco i cambiamenti

Via Igora Drive, Monza primo appuntamento dell'anno: il DTM attua alcune piccole modifiche al calendario della stagione 2021.
DTM | Cambia leggermente il calendario: via Igora Drive, Monza confermata a giugno

Il DTM ha diramato oggi un piccolo aggiornamento del proprio calendario 2021. Igora Drive, originariamente in programma a fine maggio, è stata cancellata e Monza, di conseguenza, diventa il round d’apertura della stagione il 18-20 giugno.

Monza apre la stagione 2021 del DTM

Alcune novità per il calendario 2021 del DTM, che aveva già presentato una prima bozza lo scorso novembre assieme all’introduzione dei regolamenti GT3 in sfavore di quelli della Class One. Igora Drive doveva essere una tra le grandi novità dell’anno, aprendo la stagione il 28-30 maggio ma con la mancanza dell’approvazione della FIA. Alla fine, la Russia è stata esclusa e l’inizio slitta verso la seconda metà di giugno, con Monza che avrà quindi l’onore e l’onere di ospitare il campionato tedesco. Per il circuito italiano si tratta anche di una bella conferma dopo l’esclusione del 2020 a causa del COVID-19, confermandosi quindi come uno dei circuiti più richiesti in campo internazionale. Per il resto cambia poco: Norisring segue il 2-4 luglio, poi troviamo il Lausitzring (23-25 luglio), Zolder (6-8 agosto), Nurburgring (20-22 agosto), Spielberg (3-5 settembre), Assen (17-19 settembre) e Hockenheim (1-3 ottobre).

1 18–20 June Monza Italy
2 2–4 July Norisring Germany
3 23–25 July DEKRA Lausitzring (GP circuit) Germany
4 6–8 August Zolder Belgium
5 20–22 August Nürburgring Germany
6 3–5 September Red Bull Ring Austria
7 17–19 September Assen Netherlands
8 1–3 October Hockenheim Germany

Primi piloti e team annunciati

Le line-up non sono ancora state decise: Audi dovrebbe allestire due auto attraverso Abt Sportsline per Nico Müller e Mike Rockenfeller, mentre Mercedes-Benz darà supporto a GruppeM. Red Bull ha confermato Alex Albon e Liam Lawson (si parla di due Ferrari), mentre 2 Seas Motorsport e Jenson Team Rocket RJN avranno in totale tre McLaren. Team Rosberg di nuovo al via ma non ha svelato con quali auto.

Copyright foto: DTM

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in DTM

Commenti chiusi

Articoli correlati