CIRT | Rally Adriatico 2021, anteprima ed orari

Parte il CIR Terra

Comincia la stagione 2021 del Campionato Italiano Rally Terra: si parte con il 28esimo Rally Adriatico, con tre validità. I dettagli e gli orari
CIRT | Rally Adriatico 2021, anteprima ed orari

Anche per il Campionato Italiano Rally Terra è arrivato il momento di cominciare la stagione 2021, dopo i già partiti CIR Sparco (con due round ad oggi archiviati) e il CIWRC scattato da poco. La serie sugli sterrati italiani dà appuntamento nel fine settimana del 24 aprile, con la gara di scena sulle strade bianche marchigiane, ovvero il Rally Adriatico.

Le validità del Rally Adriatico 2021

Giunto alla sua 28esima edizione, l’evento organizzato da PRS Group dal 1996 (quando prese le consegne dall’antenato di questa manifestazione, ovvero il Rally del Mobile) aprirà ancora una volta il CIRT 2021 dopo aver fatto parte del CIR tra il 2001 ed il 2018. Il Rally Adriatico che vedremo in scena tra pochi giorni avrà validità anche per il nuovo Campionato Italiano Side by Side Vehicle, del quale rappresenterà il terzo round stagionale, ed anche per il CIRT Storico con il terzo Rally Storico del Medio Adriatico (che si terrà dal 23 al 24 aprile), ed infine per la Coppa Rally di Quinta Zona. Inoltre sarà ospitata anche la tappa dell’R Italian Trophy, della Michelin Zone Rally Cup e sarà messo in palio il Trofeo Andrea Dini, dedicato alla memoria del giovane motocrossista ed appassionato di rally scomparso prematuramente nel 2017.

Rally Adriatico 2021, il programma

Come sempre, la gara avrà la propria base a Cingoli, in provincia di Macerata, nel paesaggio noto come Balcone delle Marche, e come tutti gli appuntamenti rallistici di questo periodo storico così disgraziato sarà a porte chiuse. Il parco assistenza sarà riportato a Jesi anziché a Cingoli, come vi avevamo anticipato tempo fa presentandovi il programma del Rally Adriatico 2021. E mentre trapela una start list da ben 121 equipaggi, un numero ragguardevole a riprova del buono stato di forma dei nostri campionati rally, e che vi presenteremo in questi giorni, il percorso è già bello che ufficializzato: dopo le consuete verifiche tecniche e sportive e le ricognizioni autorizzate nella mattinata di venerdì 23 aprile, nella stessa giornata ma dalle 14:00 sarà il momento dello shakedown, che impegnerà gli equipaggi sino alle 18.

Sabato 24 scatta la gara a partire dalle ore 07:31, con la partenza da Jesi, mentre l’arrivo è fissato in piazza Vittorio Emanuele II a Cingoli, per le ore 17:45. Nel mezzo nove prove speciali per un totale di 64,71 km speciali cronometrati. Tre le PS da ripetere ciascuna altre due volte, ovvero la Colognola, località già teatro spesso in passato dello shakedown, la Panicali (che torna dopo un anno di assenza) e la Dei Laghi, la più lunga del programma.

Rally Adriatico 2021, percorso ed orari

-Sabato 24 Aprile

07:57 – PS1 Colognola 1, 5,40 km

08:36 – PS2 Panicali 1, 5,24 km

09:19 – PS3 Dei Laghi 1, 10,93 km

12:05 – PS4 Colognola 2, 5,40 km

12:44 – PS5 Panicali 2, 5,24 km

13:27 – PS6 Dei Laghi 2, 10,93 km

16:13 – PS7 Colognola 3, 5,40 km

16:52 – PS8 Panicali 3, 5,24 km

17:35 – PS9 Dei Laghi 3, 10,93 km

 

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati