CIR

CIR | Targa Florio 2021, a tre prove dalla fine è duello Basso contro Breen

Il resoconto sino alla PS7

Il punto sulle sei prove speciali della Targa Florio corse oggi, con altre tre in programma in serata prima di scoprire il vincitore del terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco (e non solo)
CIR | Targa Florio 2021, a tre prove dalla fine è duello Basso contro Breen

Siamo nel pieno della giornata decisiva della Targa Florio numero 105, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco 2021, oltre ad essere valida per il CIR AutoStoriche e la Coppa Rally di Ottava Zona. Dopo il prologo della Power Stage di ieri, vinto da Damiano De Tommaso, il sabato sugli asfalti del circuito delle Madonie vedranno svolgersi nove prove speciali, ovvero tre gruppi da tre PS: al momento sono stati disputati i primi due giri, quindi sei prove, con le ultime tre che scatteranno verso le sei e mezza di oggi.

Basso scatenato, ma si fa avanti Breen

Quindi, facciamo un po’ il punto prima di scoprire chi vincerà la Targa Florio 2021: la leadership di De Tommaso è durata sino alla PS2, spodestato da un Giandomenico Basso davvero scatenato nelle sei PS odierne sin qui disputate. Il pilota su Skoda Fabia Rally2 Evo assieme a Lorenzo Granai vince quattro prove (di cui tre consecutive stamane) e si installa al comando della gara, sebbene con un distacco molto contenuto da Craig Breen e Louis Louka su Hyundai i20 R5, ovvero 1,6 secondi. L’irlandese ricuce di circa 4 secondi il distacco da Basso grazie all’ottimo tempo nella PS7 di Scillato-Polizzi 2, insidiando la marcia trionfale del veneto ed aprendo la lotta per la vittoria nel giro finale di questo tardo pomeriggio.

Albertini in rimonta

Terzo posto, al momento, per l’attuale leader del CIR Sparco Stefano Albertini, con Danilo Fappani sulla Fabia Rally2 Evo. Il loro distacco dalla vetta è di 11,1 secondi, paritempo con De Tommaso su Citroen C3 R5, ma il duo già mattatore del CIWRC è protagonista di una risalita notevole che dal decimo posto di ieri li ha portati via via a scalare le posizioni della top ten sino a portarsi sul podio, grazie ad un set-up affinato per il secondo giro.

Gli altri piazzamenti della Targa Florio 2021 dopo la PS7

Quinti, dopo la PS7, Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella su Fabia Rally2 Evo, a 18,7 secondi di ritardo e poco meno di otto dall’assalto al podio, mentre l’idolo di casa Totò Riolo, assieme a Maurizio Marin sulla Volkswagen Polo GTi R5, è sesto a poco meno di una trentina di secondi di gap: l’equipaggio ha pure sfiorato la vittoria nella seconda prova speciale, la Tribune 1, mancandola per soli otto decimi di secondo. Il resto della top ten vede settimo Marco Signor su Polo R5, ottavo Rudy Michelini sulla stessa vettura, il quale spodesta dopo la PS7 Giacomo Scattolon, indietro di soli sette decimi di secondo. Decimo Alessio Profeta, altro pilota di casa, sulla Fabia Rally2 Evo. Ad un passo della top ten, ovvero poco meno di dieci secondi, Luca Bottarelli su Ford Fiesta Rally2, calato di sette posizioni in classifica all’inizio della mattinata odierna e poi costretto ad una faticosa rimonta: il giovane bresciano deve guardarsi le spalle dal siculo di Prizzi Marco Pollara, a bordo della C3 Rally2 e a 1,5 secondi di ritardo da Bottarelli.

Indietreggia Andreucci. Goldoni leader nel Suzuki

Christopher Lucchesi e Titti Ghilardi su Peugeot 208 Rally4 comandano nel CIR Due Ruote Motrici a tre prove dalla fine, con una trentina di secondi su Daniele Campanaro ed Irene Porcu su Fiesta Rally4. Il giovane pilota e sua madre sono anche in testa nella classe R2C, dove compare Paolo Andreucci con Francesco Pinelli sulla nuova Renault Clio Rally4, attualmente secondi con 42,8 secondi di ritardo: l’undici volte campione italiano perde il suo vantaggio nella PS4, dove lascia per strada ben una trentina di secondi, non pochi. Infine nel Suzuki Rally Cup Simone Goldoni sulla Swift Sport Hybrid continua a comandare, ma con poco più di sei secondi su Giorgio Fichera. Tra poche ore si riparte con l’ultimo giro di prove della Targa Florio 2021: si riparte alle 18:20, con i primi verdetti che arriveranno verso le 20.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

 

Tags
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati

CIR

CIR | Targa Florio 2021, gli iscritti

I nomi al via della Targa Florio
Se consideriamo le iscrizioni globali per tutte le validità della 105esima Targa Florio, l’evento siculo raggiunge la quota considerevole di