CIR

CIR | San Marino Rally 2021, gli iscritti (anche per il CIRT e non solo)

147 equipaggi al via

Ufficializzata la start list del San Marino Rally 2021, giro di boa del Campionato Italiano Rally Sparco ma valido anche per il CIRT Terra, CIRT Storico, CIR Junior, Cross Country nazionale e Side by Side e i vari monomarca
CIR | San Marino Rally 2021, gli iscritti (anche per il CIRT e non solo)

Mentre il WRC fa tappa dopo quasi vent’anni in Africa con il Safari Rally, nel nostro Paese e nel medesimo fine settimana si corre il 49esimo San Marino Rally, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco, terzo del CIR Terra e del CIR Junior, ed ancora valido per la Coppa Rally di Zona, per il CIRT Storico, il Campionato Italiano Cross Country e Side by Side più i monomarca come il Suzuki Rally Cup ed il Peugeot Competition 208 Rally Cup Top.

San Marino Rally 2021, gli equipaggi del CIRT

A pochi giorni dal via della gara sugli sterrati sammarinesi, prevista il 25-26 giugno, gli organizzatori nella persona della Federazione Auto Motoristica Sammarinese hanno ufficializzato la lista iscritti per tutti i vari contesti di gara. 97 i partecipanti, che salgono a 147 se consideriamo anche il comparto off road: la parte del leone la fanno ovviamente gli equipaggi del CIRT, molti dei quali reduci dal precedente Rally Italia Sardegna che ha incoronato vincitore nella validità Tricolore Paolo Andreucci, assieme a Francesco Pinelli sulla Skoda Fabia Rally2 Evo gommata MRF. Il garfagnino conosce bene il San Marino avendoci corso ben ventitré volte in carriera, vincendolo cinque: da qui continua la sua rincorsa alla vetta della classifica del CIRT 2021, dove è terzo a 2,5 punti dal secondo posto occupato da Simone Campedelli, con Gianfranco Rappa sulla Volkswagen Polo GTi R5, e a 10,5 punti dall’attuale leader Umberto Scandola, con Guido D’Amore sulla Hyundai i20 R5 e conquistatore del primo round stagionale del Rally Adriatico. Da notare che entrambi questi ultimi due equipaggi sono reduci anche dal debutto dell’ERC 2021 consumatosi lo scorso fine settimana sugli sterrati del Rally di Polonia, dall’esito un po’ più deludente per Campedelli.

Al San Marino ci sarà anche Edoardo Bresolin (Fabia Rally2 Evo), autore di una buona partenza stagionale ed attualmente quarto in classifica, seppur con un distacco più sensibile dal podio; Giuseppe Dettori, quinto su un’altra Skoda; Tamara Molinaro e Rachele Somaschini, entrambe in competizione alla guida della Citroen C3 Rally2; il giovanissimo Bruno Bulacia, quarto in Sardegna e di nuovo in coppia con Marcelo Der Ohannesian sulla Fabia Rally2 Evo; Enrico Oldrati ed Elia De Guio sull’ennesima Skoda iscritta in gara, così come James Bardini, e Massimo Squarcialupi che corre invece con la Ford Fiesta MKII Rally2.

San Marino Rally 2021, gli equipaggi del CIR Sparco

Per quanto riguarda il CIR Sparco, si riaccende la lotta per spodestare l’attuale leader del campionato dopo il successo nella precedente Targa Florio, vale a dire Giandomenico Basso, in coppia con Lorenzo Granai sulla Fabia Rally2 Evo con il numero 1 sulle fiancate. Più contenuta comunque la start list per il Tricolore Assoluto, dove compaiono principalmente gli equipaggi di vertice come Fabio Andolfi e Stefano Savoia sulla Skoda (di ritorno dopo aver saltato la Targa), Damiano De Tommaso su C3 Rally2, Marco Pollara ed Andrea Mazzocchi, entrambi al volante della Skoda (versione Evo per il primo), ed Andrea Crugnola: attualmente sesto nella classifica del CIR Sparco a ventiquattro punti da Basso, il campione nazionale uscente assieme a Pietro Ometto ha vissuto un avvio di stagione un po’ avaro di soddisfazioni, se si esclude il secondo posto (o meglio, la vittoria sfumata) al Rallye Sanremo. L’equipaggio su Hyundai i20 R5 ufficiale preparata da Friulmotor dovrà riscattarsi inoltre della beffa subita alla Targa Florio, con la vettura già ko nello shakedown.

San Marino Rally 2021, gli altri iscritti

Sul fronte CIR Junior saranno presenti praticamente al gran completo i giovani equipaggi in lotta per il titolo sulle Fiesta Rally4 del campionato, a cominciare dall’attuale leader Emanuele Rosso, tallonato nell’attuale classifica da Giorgio Cogni e da Alessandro Casella. Nella categoria del CIR Due Ruote Motrici citiamo in particolare il ritorno di Andrea e Giuseppe Nucita, assenti alla Targa Florio e di nuovo in competizione con la loro Peugeot 208 Rally4 ufficiale, che per l’occasione si è rifatta anche il look. Dodici infine gli iscritti al San Marino Rally sul fronte del Suzuki Rally Cup, a partire dagli attuali leader del monomarca (ed anche del CIR R1) Simone Goldoni ed Eric Macori, sulla Swift Sport Hybrid.

Infine, nel Cross Country si riparte dalla leadership di Sergio Galletti, fresco vincitore del Rally Greece Off Road sul Toyota Hilux Overdrive. A cercare di frenare la sua fuga Andrea Alfano e il campionissimo della specialità a livello nazionale Lorenzo Codecà, pilota ufficiale Suzuki, rispettivamente secondo e terzo della classifica. Qui l’elenco iscritti ufficiale del San Marino Rally 2021.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati