CIR

CIR | Rally Due Valli 2021: miglior tempo per Basso nella PS1, ma incombono Crugnola ed Andolfi

I risultati della PS1

Si è aperto il Rally Due Valli, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco: ecco i risultati della PS1, la Power Stage di Grezzana
CIR | Rally Due Valli 2021: miglior tempo per Basso nella PS1, ma incombono Crugnola ed Andolfi

La prima prova speciale del 39esimo Rally Due Valli, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco 2021, si è chiusa con un podio che in buona parte riflette curiosamente quello della classifica del CIR Sparco, quasi fosse una cartina tornasole dei principali rapporti di forza di questa serie.

Basso vince la PS1, Crugnola ed Andolfi subito dietro

Giandomenico Basso infatti ottiene il miglior tempo nella Power Stage di Grezzana da 2,30 km, nonostante un piccolo errore in fase di frenata, seguito a sette decimi di secondo da Andrea Crugnola e da Fabio Andolfi, secondo e terzo con lo stesso tempo, giusta una minima differenza in termini di centesimi. Una coincidenza curiosa con la classifica (se non fosse che le posizioni dietro a Basso, in questo caso, sono invertite), a riprova di un certo equilibrio nel campionato ad una gara dalla fine visto che l’appuntamento sugli asfalti veronesi è il penultimo del 2021.

Il pilota di casa e Lorenzo Granai, sulla Skoda Fabia Rally2 Evo, hanno intanto messo da parte i 3 punti bonus che la Power Stage mette a disposizione dei migliori posizionati; Crugnola, che in settimana ha avuto un problema di salute fortunatamente superato, ha invece ottenuto due punti extra grazie alla sua prestazione sulla Hyundai i20 N Rally2 coabitata con Pietro Ometto, nonostante anch’egli sia incappato in qualche piccola sbavatura tra molte curve lunghe e molti punti di frenata, mentre ad Andolfi (sulla Fabia R5 assieme a Stefano Savoia) è andato un punto.

I piazzamenti della PS1

La cosa che colpisce è che anche il resto della top ten riflette in buona parte l’attuale classifica del CIR Sparco: al quarto posto troviamo infatti Stefano Albertini con Danilo Fappani, sempre su Skoda, e dietro ai vincitori del precedente Rally 1000 Miglia ecco comparire Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, anch’essi sulla vettura ceca. Sesto posto per Giacomo Scattolon, sulla Volskwagen Polo GTI R5 condivisa con Giovanni Bernacchini, mentre al settimo si posiziona Damiano De Tommaso con Giorgia Ascalone, sulla Citroen C3 R5. Buon ottavo posto, a 4,3 secondi di ritardo, per Alberto Dall’Era e Roberto Mometti su Polo R5; infine nono posto per Alessio Profeta e Sergio Raccuia su Skoda Evo, e decimo per Andrea Mazzocchi e Daniele Mangiarotti su Fabia R5. Da notare l’undicesimo posto, a 5,1 secondi di gap, per il principe tedesco Albert Von Thurn Und Taxis, a bordo della Polo R5.

Domani si entrerà nel vivo della gara, e scatterà anche la Coppa Rally di Terza Zona: qui i dettagli con gli orari.

Rally Due Valli 2021, la classifica della PS1

1. Basso- Granai (Skoda Fabia Rally2 Evo) in 1’25.829;

2. Crugnola – Ometto (Hyundai I20 N Rally 2) + 0.734;

3. Andolfi – Savoia (Skoda Fabia Rally2 Evo) +0.738;

4. Albertini- Fappani (Skoda Fabia Evo) + 1.604;

5. Ciuffi – Gonella (Skoda Fabia Evo R5)+ 1.931;

6. Scattolon – Bernacchini (Volkswagen Polo Gti R5) + 2.112;

7. De Tommaso – Ascalone (Citroen C3 R5) + 2.890;

8. Dall’Era-Mometti (Volkswagen Golf)+4.324;

9. Profeta-Raccuia (Skoda Fabia Evo 2) +4.856;

10. Mazzocchi-Mangiarotti (Skoda Fabia Evo)+ 4.955

 

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati