CIGT | Fisichella-Gai-Zampieri al via della serie Endurance con la Ferrari della Scuderia Baldini

Ritorno dopo un anno sabbatico

La Scuderia Baldini torna nel Campionato Italiano Gran Turismo con una Ferrari affidata a Stefano Gai, Giancarlo Fisichella e Daniel Zampieri.
CIGT | Fisichella-Gai-Zampieri al via della serie Endurance con la Ferrari della Scuderia Baldini

Un trio di assi notevole per la Scuderia Baldini nella serie Endurance del Campionato Italiano Gran Turismo 2021. Stefano Gai, Giancarlo Fisichella e Daniel Zampieri condivideranno l’abitacolo della Ferrari 488 GT3 Evo a partire dal primo round di Pergusa.

Fisichella: “Felice di tornare dopo un anno di stop”

L’ultima gara era stata al Mugello nel 2019, una stagione conclusa con lo splendido titolo GT3 Endurance di Stefano Gai per un solo punto sui portacolori BMW Comandini e Johansson. Il 35enne pilota milanese allora aveva diviso la Ferrari con Jacques Villeneuve e Giancarlo Fisichella, e sarà ancora il pluricampione romano a condividere con lui la Rossa della Scuderia Baldini nell’imminente serie Endurance che prenderà il via dal circuito siciliano di Pergusa. Fisichella ha detto: «Sono molto felice di ritornare dopo un anno di stop, affronterò questa stagione con grande spirito, mi è dispiaciuto molto aver saltato nel 2020 ma, purtroppo, la pandemia è stata dura per tutti, anche per i nostri sponsor che hanno fatto un po’ fatica. Però ora l’importante è che siamo tornati, sono molto fiducioso e non vedo l’ora di iniziare».

Gai: “La nostra è una coppia collaudata”

L’equipaggio del team romano sarà completato da un altro campione italiano, Daniel Zampieri, vincitore del titolo GT3 2018 in coppia con Giacomo Altoè, e si candida per una stagione al top dopo un anno di assenza, come tiene a sottolineare Gai: «Sono molto felice di essere di nuovo al via della serie GT con il team Baldini con cui ho vinto nel 2019 e sono altrettanto contento di avere ancora una volta con me Giancarlo. La nostra è una coppia stra-collaudata e sarà ancora più forte con l’inserimento di Daniel, pilota velocissimo e avversario sempre corretto, sarà un onore averlo in squadra. Oltre a Giancarlo ritrovo l’Ing. Bonardi, grande protagonista del mio ultimo titolo, insomma, tutto è stra-collaudato e, pertanto, ritengo che potremmo fare una bella stagione, l’equipaggio sulla carta è molto competitivo. Alla vigilia del campionato ci tengo a ringraziare gli sponsor e i supporter che ci appoggiano e soprattutto un ringraziamento lo debbo fare a Fabio Baldini che anche quest’anno ha messo in piedi una line up davvero competitiva».

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati