Ascari A410 LMP900: in vendita all’asta auto, telai, materiali e ricambi

Corse anche la 24 Ore di Le Mans

In vendita all'asta l'Ascari A410 LMP900 che corse la 24 Ore di Le Mans del 2001, assieme a telai, materiali di ricambio e strumenti utili per costruire nuovi pezzi.
Ascari A410 LMP900: in vendita all’asta auto, telai, materiali e ricambi

Il mondo delle aste regala sempre qualcosa d’interessante, soprattutto nel panorama dell’automobilismo. Silverstone Auctions ha messo in vendita tutto ciò che resta del programma Ascari A410 LMP900: auto completa, telai e pezzi di ricambio, materiali e tutto ciò che serve per poter continuare a correre con il prototipo britannico.

La storia sportiva dell’Ascari A410 LMP900

L’Ascari A410, costruita per la classe LMP900 della 24 Ore di Le Mans e poi ribattezzata KZR-1, è stata costruita dal Team Ascari di Klaas Zwaart a Banbury (ora sede del Team Haas di Formula 1) nel 2000. Basata sulla Lola T92/10 Gruppo C, il prototipo – costruito in due esemplari – debuttò alla 500 km di Silverstone del 2000 ma ebbe problemi alla scatola del cambio. L’esordio nella maratona francese arrivò invece nel 2001, dove le due auto collezionarono, purtroppo, due ritiri. Nonostante questi risultati e l’apparente poca affidabilità, la “nuova” KZR-1 alla 24 Ore di Daytona del 2002 riuscì a qualificarsi sorprendentemente in seconda posizione grazie a Werner Lupberger ma, soprattutto, col motore Judd V10 (la gemella montava quello BMW V8). In gara, l’Ascari fu costretta al ritiro, ma la “rivincita” arrivò alla 12 Ore di Sebring dello stesso anno centrano il 6° posto con Christian Vann, Ben Collins (noto per aver ricoperto il ruolo di The Stig in Top Gear) e il compianto Justin Wilson. L’unica vittoria in gara risale al 2001, a Donington Park in occasione del FIA Sportscar Championship. L’auto corse fino al 2003 negli Stati Uniti e nel FIA SCC.

Un milione di sterline per il lotto di Ascari

Dopo la storia, arriviamo però alla parte succosa della notizia: all’asta di Silverstone Auctions troviamo l’auto da corsa completa (il telaio 001), due telai aggiuntivi, una vasta gamma di pezzi di ricambio e, cosa più importante, tutti gli strumenti necessari per costruire nuove parti. Il prezzo però non è per tutti: il prezzo indicativo oscilla tra gli 800mila e un milione di sterline. Comunque un grande affare!

Copyright foto: Silverstone Auctions

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati