CIRT | Cambio di programma per il Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina 2021

Cambiano le date

Il Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina, quarto appuntamento del CIR Terra, subirà un cambiamento nelle sue date
CIRT | Cambio di programma per il Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina 2021

Praticamente per la prima volta, il calendario delle competizioni nazionali rally italiane subisce una variazione, che va a toccare per la precisione il Campionato Italiano Rally Terra.

Slitta il Rally Città di Arezzo 2021

A subire le conseguenze di un cambio di programma, in particolare, è il Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, che lo scorso anno aprì l’inconsueta e breve stagione di un CIR Terra alle prese con la pandemia. Nel 2021 la gara organizzata da Valtiberina Motorsport continuerà a rimanere la quarta in programma, tra il San Marino ed il Rally dei Nuraghi e Vermentino, ma slitterà di una settimana: non più nel weekend del 31 luglio – 1 agosto, bensì in quello del 6-8 agosto.

I motivi del cambiamento di data

Un cambiamento deliberato e confermato da ACI Sport, venendo incontro alle esigenze organizzative e delle comunità locali che saranno interessate nei loro territorio dal Crete Senesi e Valtiberina. Non filtrano altri dettagli, ma sta di fatto che le varie amministrazioni del luogo hanno comunque garantito il proprio sostegno all’evento, fondamentale per il territorio (soprattutto se si potrà fare a porte aperte e non chiuse). Gli altri appuntamenti del CIRT non subiranno variazioni, così come sono state ovviamente confermate le validità del Rally Città di Arezzo, inserito anche nel calendario del CIR Storico Terra, del Campionato Italiano Side by Side Vehicle, del Raceday Rally Terra (e varrà come appuntamento finale) e nella serie internazionale del Tour European Rally.

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati