DTM

DTM | Abt Sportsline aggiunge una terza Audi per Sophia Floersch

Arriva anche la ragazza tedesca nella serie

Sophia Floersch entra ufficialmente nel DTM con un'Audi allestita da Abt Sportsline, che ha già recentemente confermato Mike Rockenfeller e Kelvin van der Linde per il 2021
DTM | Abt Sportsline aggiunge una terza Audi per Sophia Floersch

Si allarga la formazione ufficiale di Abt Sportsline per la stagione 2021 del DTM. Sophia Flörsch debutterà nella serie tedesca con un’Audi R8 LMS Evo della squadra tedesca, nel primo anno dei nuovi regolamenti GT3, e affiancherà Mike Rockenfeller e Kelvin van der Linde.

La Floersch correrà nel DTM con l’Audi di Abt Sportsline

Le prime voci di un possibile approdo della Flörsch nel DTM erano iniziate a circolare qualche mese fa, con la ragazza tedesca che aveva avuto modo di provare la nuova auto completamente elettrica che sta sviluppando la serie. Ora arriva la conferma ufficiale: sarà al via del campionato con un’Audi di Abt Sportsline grazie al supporto di Schaeffler. «Non vedo l’ora di competere nel DTM» ha detto la Flörsch. «La partnership con Schaeffler e ABT Sportsline è fantastica e mi rende fiduciosa per la mia prima stagione. Sono molto orgogliosa di avere la possibilità di mettermi alla prova contro piloti così forti». Nel 2020, la 20enne ha corso in Formula 3 con Campos senza ottenere alcun punto, disputando anche la 24 Ore di Le Mans e tre gare dell’European Le Mans Series con l’Oreca 07 Gibson LMP2 del Richard Mille Racing Team (qui la nostra intervista in occasione della tappa di Monza). Quest’anno correrà anche nel FIA World Endurance Championship, sempre con il Richard Mille Racing Team.

Abt: tre piloti “diversi” nel team 2021

«Attendiamo con impazienza questa avventura congiunta anche nel DTM» ha aggiunto Hans-Jürgen Abt, Amministratore Delegato di Abt Sportsline, in merito alla partnership con Schaeffler che esiste anche in Formula E. «Ora abbiamo un veterano del DTM, un debuttante e una ragazza nel team: questo è davvero qualcosa che i fan del motorsport possono già aspettarsi di vedere in pista».

Copyright foto: DTM via Twitter

Leggi altri articoli in DTM

Commenti chiusi

Articoli correlati